Pitzalis e Traversa: trionfo savonese ai Tricolori Giovanili

Condividi

Successo ligure nei Campionati  Italiani Giovanili di Dama Internazionale, la difficile specialità su damiera di 100 caselle.

In gara per la Liguria due savonesi, Mattia Pitzalis che ha conquistatolo lo scudetto  tra i nati nel biennio 2005-07, e Alessandro Traversa, secondo tra i nati 1995-2001.

Un risultato brillante dovuto anche agli insegnamenti dei loro due allenatori, i Maestri Daniele Bertè e Roberto Tovagliaro.

I Campionati hanno visto la partecipazione dei ragazzi e delle (numerose) ragazze qualificati dopo varie selezioni e  provenienti da varie città e province  d’Italia: Bergamo,   Savona,  Macerata, Latina e Reggio Calabria, oltre ovviamente Roma.

I titoli in palio erano per gruppi di età; Youth per i nati dal 1995 al 2001, Juniores per nati dal 2002 al 2004, Cadetti per i nati dal 2005 al 2007 e Minicadetti per i nati dal 2008 al 2010.

Lo svolgimento della manifestazione, considerato il particolare periodo in cui ci troviamo, è avvenuto nel massimo rispetto  dei Protocolli Anticovid del CONI (di cui la Federazione Dama è disciplina sportiva dal 1993) e del Consiglio dei Ministri: le misure principali erano il rispetto del distanziamento con damiere poste su tavoli distanziati di oltre 2 metri, ogni coppia di giocatori che si fronteggiava aveva uno spazio tra i due di oltre 1 metro ed ognuno  era fornito di mascherina e visiera  integrale a protezione dell’intero viso, inoltre a disposizione degli atleti c’erano gel igienizzanti per le mani e spray per sanificare damiere, pedine ed orologi ad ogni turno di gioco.

Alla fine tra i più grandi i vincitori dei titoli Italiani sono stati Gabriele D’Amora  di Velletri nel Gruppo Youth, con secondo Alessandro Traversa di Savona, Enes Habilaj (già Maestro nonostante la giovane età) pure di Velletri nel Gruppo Juniores.

Nel Gruppo Cadetti, Mattia Pitzalis  di Savona e Simone Piccinini di Latina hanno vinto il campionato a pari merito aggiudicandosi entrambi il titolo  (terzo Luca Manzana di Bergamo), infine nei Minicadetti ha dominato Andrea Cappadonia prevalendo su una combattiva Giorgia Senesi, entrambi dalla provincia di Latina.

Il campionato è stato disputato presso l’Hotel Villa Maria Regina sulla Camilluccia,

spot_img

Articoli correlati

Ranking series: argento per Dalma Caneva a Zagabria

Penultima giornata della Ranking Series di Zagabria e la nazionale italiana...

47° Invernale del Tigullio: vincono Chestress3, Low Noise e Jeniale!

Conclusa la 47a edizione del Campionato Invernale del Tigullio, rassegna velica...

Mezza delle Due Perle: la firma di Andresson e Coliva

Una carica di adrenalina percorre le strade fra Santa...

Miramas: brilla ancora Ludovica Cavalli nei 1500

Vittorie azzurre in due meeting internazionali. Sulla pista di Miramas,...

The Ocean Race: prue verso Città del Capo

Era quasi la mezzanotte UTC di sabato sera quando...

La Pro Recco espugna Salerno

La Pro Recco sconfigge il Salerno nel posticipo della...
- Advertisement -spot_img