Razzo spaziale! Titolo italiano con record e biglietto per Tokyo

498

Ultima giornata degli Assoluti UnipolSai allo Stadio del Nuoto di Riccione. Prima che si spengano le luci, però, altre emozioni da vivere tutte d’un fiato, con il record di Alberto Razzetti nei 200 misti in copertina.

Il nuotatore ligure fa esplodere tutto il suo talento e nei 200 misti si prende titolo, record italiano e pass olimpico (tempo limite 1’58”0). Il 22enne di Sestri Levante – tesserato per Fiamme Gialle e Genova Nuoto My Sport – vola in 1’57”13, demolendo l’1’58”09 stabilito all’ultimo Sette Colli ad agosto, quando cancellò lo storico limite in gommato imposto da Alessio Boggiatto in 1’58”33 che durava dal 29 luglio 2009. Dietro di lui Lorenzo Glessi (Esercito/Gorizia Nuoto) in 2’00”81 e Matteo Pelizzari (CC Aniene) terzo in 2’01”38.

“Sono felicissimo. Ho realizzato un sogno. – spiega incredulo Razzetti, allenato da diciotto mesi dal tecnico federale Stefano Franceschi, tifoso di Valentino Rossi e della Ducati, studente in ingegneria – Fino all’anno scorso neanche ci avrei creduto, adesso poterlo commentare è tanta roba. Devo ancora realizzare quanto è successo. Sono contento di come è andata la gara e del tempo che è sensazionale: addirittura 57”1. Adesso agli europei sarà divertente. Spero di migliorare ancora le mie gare. Poi ci saranno le Olimpiadi. Il sogno che diventa realtà”.

L’assessore regionale allo sport Simona Ferro si complimenta con Razzetti per questo speciale traguardo. ”La Liguria sempre più protagonista a Tokyo, avevo premiato Alberto a dicembre e avevamo parlato delle prossime olimpiadi ed ora quelle parole sono diventate realtà. Sono molto entusiasta per i successi che il nuoto sta dando alla nostra regione e sono convinta che sapremo ben rappresentare il tricolore a Tokyo”

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.