Serie A2 Ritmica: Auxilium Genova promossa ai playoff

223

Obiettivo raggiunto per le ragazze della Pgs Auxilium Genova, che al Pala Guerrieri di Fabriano, alla terza e ultima giornata della Regular Season del Campionato di Serie A2 riescono ad ottenere il pass per i Play Off, in programma il prossimo 24 aprile a Torino, utili ad ottenere la promozione nella massima Serie.

Gara in parte buona e in parte fallosa per le ginnaste genovesi; in settimana è stata decisa la formazione, dopo il forfait di Giulia Segatori, fermata da una quarantena.

Ottimo esordio per la più piccola ginnasta bresciana allenata da Stefania Fogliata.

Classe 2009, Emma Bressanelli ha aperto la competizione della Pgs Auxilium eseguendo un esercizio al cerchio quasi impeccabile, incantando per la sua estrema eleganza e bravura e portando alla squadra un buonissimo punteggio.

Dopo di lei con grinta e determinazione è entrata alla palla Ilaria Puglia,  ginnasta più esperta e in un ottimo periodo di forma. Ilaria ha eseguito un esercizio ricco di elementi e di forza che ha regalato alla squadra un ottimo punteggio, il secondo più alto in classifica a quell’attrezzo.

Alle clavette esordio in Serie A per Selene De Vito classe 2007 . L’esercizio presentato di ottimo valore, eseguito perfettamente nelle difficoltà più grandi è stato intralciato da due piccoli errori dettati dall’emozione; errori che purtroppo hanno abbassato il punteggio che sarebbe stato in media con i primi due.

Ha chiuso la competizione Giada Scognamillo al nastro. Rientrare in pedana dopo un lungo stop non e’ mai facile, ancor di più se l’ attrezzo con cui si entri non è quello attualmente più forte; un grave fallo, nato da una distrazione, ha costretto Giada a non eseguire vari elementi, totalizzando un punteggio non corrispondente al suo valore.

La classifica di giornata porta la squadra in decima posizione ma grazie al totale delle due prove migliori si aggiudica il quinto posto e l’ambito pass per i play off insieme alla Pontevecchio Bologna e al Club Giardino Carpi. Soltanto una delle tre squadre nel 2022 sarà tra le squadre di Serie A1, dopo un’avvincente sfida, che sarà divertente poter vivere. “Lo scorso anno, bloccate dal virus,  non abbiamo potuto partecipare a questa importante kermesse, ed è meraviglioso avere nuovamente ottenuto la possibilità di partecipare alla più bella giornata del cosiddetto  campionato più bello del mondo! Ringrazio le ginnaste, la mia colleghe Maura Rota e Stefania Fogliata, le società e soprattutto il presidente dell’Auxilium Angelo Serra che in questo difficile periodo ci ha sostenuto facendoci allenare con continuità”  Parole del sorridente “mister” Francesca Cugurra.

Condividi
LiguriaSport.com
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.