Toti e Cavo consegnano all’alfiere Diego la bandiera della Liguria

43

E’ una storia di impegno e di coraggio quella di Diego Barbieri, lo studente ligure di 14 anni, insignito dal Presidente Mattarella del riconoscimento di “Alfiere della Repubblica” per le azioni coraggiose e solidali compiute dopo un grave incidente che lo colpì a 8 anni.
Una storia toccante che il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti e l’assessore regionale alla Formazione Ilaria Cavo vogliono premiare, domani mercoledì 17 marzo alle 12.30, consegnando a Diego la bandiera della Regione Liguria.

Lo faranno in sala Trasparenza alla presenza dei genitori di Diego, del preside dell’Istituto comprensivo di Campomorone Giacomo Arena, di Stefano Piana, docente dell’Istituto e coordinatore del progetto “Le classi delle Montagne”, di alcuni suoi compagni presenti e altri collegati in video conferenza e dei sindaci di Campomorone e Ceranesi, Giancarlo Campora e Emanuela Molinari.

“Ci sembra giusto valorizzare la storia di questo ragazzo premiato anche dal Presidente della Repubblica – dicono il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti e l’assessore Ilaria Cavoed è per questo che lo abbiamo invitato in Sala Trasparenza per consegnargli il nostro vessillo, in segno di riconoscimento per la grande forza che ha dimostrato, dopo un evento che è stato drammatico per lui, ma che non gli ha impedito di ricominciare ad arrampicarsi sulle sue amate montagne. Vogliamo complimentarci con lui, con la sua famiglia e anche con i suoi insegnanti e i suoi compagni che hanno saputo sostenerlo, stimolarlo e portarlo ad esempio davanti a tutta la comunità”.

Condividi
LiguriaSport.com
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.