Micillo rieletto presidente. Ecco la nuova giunta Coni

1131

Due conferme e tante novità nella nuova giunta del Coni Liguria. Antonio Micillo è stato rieletto presidente e in giunta ritrova anche Furio Ginori, in rappresentanza degli atleti. Tutti nuovi i membri di giunta in rappresentanza delle federazioni: entrano Andrea Fossati (tennis), Stella Frascà (calcio) e Franco Melis (hockey). Per le discipline associate è stato eletto Piero Picasso (savate e kickboxing), mentre Francesca Canicchi (Endas) è la rappresentante degli enti. I tecnici hanno eletto infine Roberto Valle (pallavolo).

Lasciano la giunta del Coni per limite dei due mandati raggiunto, Anna Del Vigo, Pino Raiola, Alberto Bennati e Marco Callai. Esce anche Tiziano Pesce (Uisp) e con lui il “tecnico” Filippo Tassara.

“Sollecitato da un gruppo di amici ho deciso di propormi anche per il nuovo quadriennio”, racconta Antonio Micillo. “Il mondo dello sport sta vivendo un momento difficile a causa della pandemia. Ma nonostante tutto nel 2020 che ci ha lasciato da poco siamo riusciti a raggiungere tanti obiettivi che ci eravamo proposti all’inizio del quadriennio. Tra gli altri: l’incremento del progetto Educamp, i Centri Coni, le partecipazioni al Salone Orientamenti focalizzate sulle possibilità lavorative create dallo Sport, la Mostra sulla storia del Palasport di Genova a Palazzo Ducale e l’impegno per il suo recupero, l’attenzione sull’impiantistica sportiva grazie all’ottimo rapporto costruito con Regione Liguria e le amministrazioni comunali”.

“A chi ha lasciato la giunta dopo anni intensi di lavoro va il ringraziamento più sincero, mio e di tutto il mondo sportivo ligure”, ha sottolineato Micillo. “Mi auguro che per il futuro si vada nella direzione di garantire sempre l’autonomia al Coni e quindi al mondo sportivo. Certamente un segnale positivo sarà vedere i nostri atleti e le squadre nazionali partecipare alle Olimpiadi di Tokyo. La nomina di Valentina Vezzali a sottosegretario allo sport è un ulteriore importante segnale per tutto il nostro mondo”.

All’assemblea ha preso parte Vittorio Ottonello, ex presidente del Coni ligure e oggi consigliere comunale con delega ai rapporti con il mondo sportivo. Ha fatto pervenire il proprio saluto anche Simona Ferro, assessore regionale allo sport. Grandi motivazioni per i neo eletti. “Il Coni deve riappropriarsi del suo ruolo di guida e coordinamento di tutto il movimento nel rapporto con le amministrazioni”, spiega Andrea Fossati. Per Stella Frascà, avvocato e consigliere nazionale della Figc, “il Coni dovrà incidere sempre di più in merito alle norme che incidono sullo sport. Dobbiamo poter rappresentare la nostra conoscenza dello sport a tutti i livelli”. Proiettato al futuro anche Franco Melis: “Dovremo sfruttare sempre di più gli eventi multi-sportivi per presentarci e aumentare la visibilità del brand Coni anche per una più efficace attività di fundraising”.

Condividi
LiguriaSport.com
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.