Argentina Open: sfida “parkiota” tra Mager e Andujar

Gianluca Mager

Impegno di secondo turno per Gianluca Mager nell“Argentina Open”, torneo ATP 250 con 329.550 dollari che si sta disputando sulla terra rossa del Buenos Aires Lawn Tennis Club (conosciuto come la “Cattedrale del tennis argentino”) di Buenos Aires, seconda tappa del “Golden Swing” in America Latina.

Questo pomeriggio il 26enne ligure di Sanremo, n.101 del ranking, dopo essersi aggiudicato in due set combattuti il derby tricolore dell’esordio contro Salvatore Caruso, 28enne siciliano di Avola, n.79 ATP, si gioca l’ingresso nei quarti con il veterano spagnolo Pablo Andujar, n.57 del ranking e 6 del seeding: il 35enne di Cuenca è in vantaggio per 2-1 nel bilancio dei precedenti ed ha vinto proprio le due sfide disputate sulla terra.

La prima testa di serie è l’argentino Diego Schwartzman (n.9 del ranking): il 29enne idolo di casa (è nato proprio a Baires) precede nel seeding il cileno Cristian Garin (n.22 ATP), fuori al secondo turno (per lui l’esordio), il francese Benoit Paire (n.29 ATP) e il serbo Miomir Kecmanovic (n.42 ATP). Per tutti e quattro ingresso in gara direttamente al secondo turno.

Assente il campione in carica, il norvegese Casper Ruud.

Condividi
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.