Occasione persa per Normac AVB

30

Parte subito forte la Normac AVB del Presidente Carlo Mangiapane. Il coach Gerry Grotto schiera in partenza Marta Bertolotto, Giulia Kotlar, Giada Grattarola, Susanna Peonia, Roxana Pricop, Mariella Laragione e il libero Silvia Bulla.

Primo set mai in discussione con la Normac che, precisa al servizio e in attacco e con un’ottima ricezione e difesa, conquista il set con relativa facilità. Dalla seconda frazione in poi qualcosa si inceppa nei meccanismi della Normac e Carcare, fin dalle prime battute, gioca molto bene soprattutto in fase difensiva e, complice qualche errore di troppo delle ragazze genovesi, fa suo il secondo set. La vittoria da fiducia alle padrone di casa che non mollano e malgrado la resistenza della Normac conquistano i tre punti in palio.

Nel corso dell’incontro fanno il loro ingresso in campo, a dar manforte alle compagne, anche Gaia Stagnaro e Benedetta Giordano.

“Non siamo riusciti a trovare le soluzioni giuste quando la situazione si è fatta complicata per noi – afferma Gerry Grotto a fine gara – dobbiamo ancora lavorare e ora la classifica del girone si è fatta corta. Devo dire – continua il coach della Normac – che le ragazze hanno dato tutto quello che avevano. Ora dobbiamo pensare al prossimo incontro con la Libellula Area Bra, sabato 20 febbraio al Palazzetto dello Sport di Genova Prato”.

ACQUA CALIZZANO SV – NORMAC AVB GE: 3 – 1
(20/25 – 25/21 – 25/22 – 25/18)

Condividi
LiguriaSport.com
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.