Entusiasmo per la ripartenza a Boissano

129

L’impianto sportivo intercomunale di Boissano torna ad ospitare una manifestazione di atletica e si respira da subito grande entusiasmo e voglia di ripartire in questa prima fase regionale dei Campionati Italiani Lanci invernali (la seconda verrà ospitata ancora da Boissano il prossimo 13 Febbraio).

Prime spallate nel disco uomini con l’atleta paralimpico Lorenzo Tonetto (Trionfo Ligure) che inizia il suo percorso verso i Campionati Europei e (speriamo!) le Paralimpiadi con un miglior lancio di 43.93.

Gioele Buzzanca (Atletica Arcobaleno Savona, attualmente a Torino per studio e sotto la guida attenta del coach Domenico Polato) evidenzia notevoli miglioramenti e si migliora due volte, aggiudicandosi la gara con il nuovo PB di 46.19.

Il protagonista assoluto di giornata è però il martellista Davide Costa (CUS Genova). L’allievo di Valter Superina  spedisce l’attrezzo da 6 kg. A 68.49, incrementando di un metro il suo precedente primato regionale, sfiorando il minimo per i Mondiali juniores di categoria e piazzandosi a soli 8 cm dalla miglior misura stagionale (realizzata a metà gennaio dall’amico rivale di sempre Gregorio Giorgis).

Sempre nel martello junior, ma al femminile, è Ilaria Marasso (CUS Genova) a realizzare una ulteriore misura di livello nazionale con un miglior lancio di 50.93.

Altre due vittorie per i portacolori Arcobaleno con lo junior Leonardo Musso primo nel giavellotto con il nuovo record personale di 42.78 e la compagna di squadra e di categoria Silvia Di Gioia che si è imposta nella gara femminile con m. 33.64.

Affermazione nel peso per Giordano Musso (CUS Genova), con la buona misura di 14.45.

Risultati di prestigio anche ad opera di alcuni dei numerosi “ospiti” extra regione. Bella gara di martello donne, con affermazione di Cecilia Desideri (Atletica Studentesca Rieti Andrea Milardi) con 60.94. Al 2° posto Luclilla Celeghini (Fratellanza Modena) giunta a 55.19. In questa gara molto positivo il rientro di Giulia Brunelli (Atletica Arcobaleno Savona) che realizza un lusinghiero 40.29, di buon auspicio per una stagione che si preannuncia stimolante.

Nel giavellotto femminile buon 44.12 per Federica Palumbo (Atletica Libertas Unicusano Livorno) ed affermazione nel martello uomini per l’astigiano Matteo Crivelli  con la misura di 56.36.

Tutti i risultati

Piena soddisfazione per gli organizzatori del Comitato Regionale Ligure Fidal, supportati dall’Atletica Arcobaleno Savona e dai volontari del Boissano Team per questo primo evento dell’anno 2021 realizzato  con il patrocinio del Comune di Boissano e dei numerosi Enti che hanno sottoscritto l’accordo per la gestione della struttura ed il supporto della Fondazione Agostino De Mari, ed appuntamento a sabato 13 Febbraio per la 2° giornata del Campionato.

Condividi
LiguriaSport.com
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.