Samp sempre più vicina a Sanasi Sy

42

Padre senegalese, madre Maliana, Parigi nel sangue, Genova nel futuro. In sintesi è la carta d’identità di Sanasi Sy, cresciuto nelle giovanili prima del Paris St Germain e poi del Paris FC. Ha finito però per esordire da professionista con la sua attuale squadra, l’Amiens, nelle Somme, comunque non molto distante dalla Ville Lumiere, senza mai trovare troppa continuità sino allo scorso autunno, quando alla guida della compagine Piccarda è arrivato Oswald Tanchot. Ha dato fiducia al giovane Sanasi e così a 21 è esploso come uno dei più forti terzini sinistri del campionato francese. Momentaneamente frenato da un contagio per Covid, è guarito e ora la Sampdoria è pronto a consacrarlo nel calcio italiano.

Arrembante e atleticamente impetuoso, dotato di buona tecnica, capace di giostrare anche al centro della retroguardia, deve ancora migliorare tanto sul piano tattico, ma sicuramente potrà avere in Ranieri un maestro tanto esigente quanto abile.

Ha il contratto in scadenza in estate e i transalpini sono costretti a venderlo ora per fare cassa. Sono però ostinati a cercar di trarre il più possibile dalla cessione di uno dei giocatori più forti e promettenti. Sembra che Ferrero oscilli tra il non volersi lasciar prendere la mano dalle loro richieste e il voler rafforzare la rosa il prima possibile, per cui nonostante il fortissimo desiderio di portarlo all’ombra della Lanterna la trattativa si sia trascinata più del dovuto. Ora però sembra davvero vicino. L’ufficialità potrebbe arrivare a ore.

Federico Burlando

Condividi
LiguriaSport.com
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.