Svizzera d’oro al Meeting del Mediterraneo di Sanremo

10

Condizioni meteo eccezionali ed una grande partecipazione hanno fatto da cornice a
questa tradizionale manifestazione organizzata dal Circolo Matuziano e giunta alla sua trentaseiesima edizione.

Più di 100 Optimist si sono dati battaglia in sei bellissime regate con vento tutti i giorni da ovest tra i 12 e i 20 nodi.

Impegnative, grazie anche al mare formato del secondo giorno, le regate sono state realmente avvincenti e tanti sono stati i complimenti fatti da tutti i coach giunti a Sanremo con le loro squadre.

Ad essere premiati, sia per la categoria Juniores sia per i Cadetti, i primi dieci classificati e la prima femminile. Nella classe Cadetti, ad aggiudicarsi il primo gradino del podio è stato lo svizzero Edward Hirsch (Societè Nautique de Geneve), secondo posto per un altro Svizzero, Teo Filliger (CLUB CVN), e terzo posto per Lorenzo Specchia (CV La Spezia). Quarto posto per Filippo Osti (C.V.Bellano) quinto classificato Lorenzo Trentini, del CV Vernazzolesi, sesto Giovanni Castelli ( Cv Tivano) e settima classificata Carolina Vulcanile (CV Vernazzolesi), al primo posto nella classifica femminile. Ottava Carolina Lalla (YC Italiano), nono posto per Lorenzo Belviso (CV Alto Lario)e decimo Gianluca Milani (Cv Tivano).

Nella categoria Juniores si aggiudica il primo posto Alex Demurtas, dello Fraglia Vela Riva; secondo posto per lo Svizzero Simon Mille (CLUB CVE), terzo classificato Alessio Cindolo ( Yacht Club Italiano). Quarto posto per Luca Bongiovanni ( LNI Mandello del Lario), quinto classificato lo svizzero Ulysse Raison (Societè Nautique de Geneve) seguito dalla Svizzera Shari Carrara (Yacht Club Ascona), prima classificata femminile; settimo Leonardo Bonelli (Yacht Club Monaco). Ottavo Alessio Lulli (Yacht Club
Italiano) e nono posto per Leonardo Vanelo, del Cv La Spezia. Decimo posto per lo Svizzero Felix Filliger, del CLUB CVN.

Il premio per il più giovane in assoluto tra tutti i concorrenti va ad Alessandra Traverso, del CV Vernazzolesi.

Quest’anno è stato lo Yacht Club Ascona ad aggiudicarsi il Trofeo Dino Minaglia, intitolato alla memoria di un grande socio dello Yacht Club Sanremo prodigatosi sempre per l’attività giovanile, che premia il migliore Club che, tra gli Juniores, ha ottenuto i tre migliori piazzamenti con Shari Carrara, Nicolo’ Carrara e Valentin Burkhardt.

E’ stata un’ edizione particolarmente riuscita nonostante tutte le misure ed i protocolli COVID da mettere in atto, ai quali lo Yacht Club Sanremo si è dedicato con cura ed attenzione. Tutti molto soddisfatti, ragion per cui alcune squadre hanno chiesto di tornare a Sanremo con l’anno nuovo per potersi allenare.

Condividi
LiguriaSport.com
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.