Genoa e Samp danneggiate dal Ferraris vuoto, record negativo in vista

Condividi

La sconfitta al “Ferraris” di domenica sera contro il Milan è la terza sconfitta interna dopo cinque partite giocate in casa per la Samp, compreso il derby. Se ampliamo il discorso ad entrambe le genovesi, escludendo la stracittadina di campionato terminata in parità, notiamo che in questo primo scorcio a Genova si sono giocate nove partite e solo due volte le nostre formazioni hanno ottenuto punti: il Genoa all’esordio contro il Crotone e la Samp alla quarta giornata contro la Lazio. Nelle altre sette partite sono arrivati altrettanti successi degli ospiti: Inter, Torino, Roma e Parma hanno espugnato il terreno rossoblù, Benevento, Bologna e Milan sono ripartite con l’intera posta da casa Samp.


A questo punto è innegabile constatare che la mancanza del pubblico e segnatamente di due tifoserie come quelle rossoblucerchiate, che sanno spingere e partecipano come poche, stanno condizionando e penalizzando la classifica delle formazioni di Ranieri e Maran, chiamate ad invertire al più presto la tendenza per non stabilire un record negativo di sconfitte interne, triste appannaggio del Pescara stagione 2012-2013 che perse ben 14 partite sulle 19 in programma all’ Adriatico.
MARCO FERRERA

Condividi

Articoli correlati

Col Bologna l’efficacissima sintesi di una stagione sopra le righe

Rifulge l'undicesimo posto finale, condito con il record di...

Il Genoa saluta stendendo il Bologna rivelazione 2-0

Il boato dello stadio per Frendrup che al novantesimo...

Genoa e Bologna “derby” tra rivelazioni Gasperiniane

Non sarà una semplice passerella, ma neppure un'asperrima battaglia...

Roma ha confermato che Gila ha ancora qualche difettuccio da limare…nei prossimi due anni!

Innanzitutto, plaudiamo alla firma di Alberto Gilardino in calce...

A Palermo pagato l’approccio sbagliato. Per la Samp stagione comunque positiva

Col senno di poi, siamo tutti Guardiola e potremmo...