Paolo Benetti: «Pari meritato, mi prendo il buono che c’è dalla prestazione»

43

Fedelissimo scudiero di Ranieri, con lui sin dai tempi della Juventus, Paolo Benetti è stato chiamato a sostituirlo in panchina contro il Torino, facendo tutto sommato un ottimo lavoro. La squadra ha saputo reagire allo svantaggio e ha avuto un bruciante avvio di ripresa, quindi il “Mister” ha saputo caricarli a dovere.

Com’è giusto che sia è stato lui a presentarsi davanti alle telecamere a partita finita: «Io mi prendo la buona prestazione della fine del primo tempo e di buona parte del secondo. C’è stata la reazione, siamo stati vivi. Il pari è meritato, ed è arrivato contro una buona squadra, che oggi ha pochi punti ma è sicuramente una buona squadra.»

Ha anche spiegato nel dettaglio le 4 sostituzioni dell’intervallo, che hanno causato nell’arco di un quarto d’ora: «I cambi sono concessi, si possono fare e non è un dramma. Abbiamo dato una sterzata alla squadra. Ma non è una bocciatura per chi è uscito. Anzi, servirà per il futuro. Vedremo se questa prestazione significherà che ci siamo definitivamente ripresi».

Non è la prima volta che è stato chiamato a fare le veci di Ranieri, era già capitato l’anno scorso con l’Udinese e allora la Sampdoria colse una bella vittoria. Benetti si può quindi considerare un tecnico imbattuto sulla panchina blucerchiata.

Felice anche Candreva, che ha dimostrato quanto la sua classe ed esperienza possano aiutare la Samp, un gol e un assist per lui. Ha però espresso rammarico perché credeva si potesse vincere: «Sono contento per la mia prima rete, però c’è rabbia per questo risultato perché ce l’avevamo in pugno. Non era facile oggi, perché venivamo da tre sconfitte di fila e questo è un campo difficile. Resta il rammarico per i tre punti: ci sono rabbia e dispiacere»

«Tra il primo e il secondo tempo ci siamo parlati: dovevamo fare di più. Dopo il 2-1 andava portata a casa, però».

Federico Burlando

Condividi
LiguriaSport.com
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.