La savonese Chiara Rebagliati in raduno sino al 30 novembre a Cantalupa

Si intensifica il lavoro della Nazionale Olimpica in questo finale di stagione 2020. Gli azzurri sono tornati a lavorare con il gruppo al completo presso il Centro Tecnico Federale di Cantalupa (To). Il ritiro è cominciato venerdì 20 e terminerà lunedì 30 novembre.

La squadra italiana, che aveva chiuso l’ultimo incontro tecnico di gruppo due settimane fa, sta seguendo il programma di ritiri stabilito nel corso dell’estate, intervallato solamente dalla gara internazionale disputata a inizio ottobre in Turchia, la prima e unica trasferta estera degli azzurri in una stagione contraddistinta dal rinvio al 2021 di tutti gli appuntamenti mondiali ed europei a causa del Covid-19.  

Per questo raduno lo staff azzurro ha convocato dal 20 al 30 novembre gli arcieri dell’Aeronautica Militare David Pasqualucci, Marco Morello, Marco Galiazzo e Luca Melotto, insieme a Federico Musolesi (Castenaso Archery Team), Yuri Belli (Arcieri Aquila Bianca) e Alessandro Paoli (Arcieri Iuvenilia). Dal 23 al 27 Michele Frangilli (Aeronautica Militare) e dal 23 al 28 novembre Mauro Nespoli (Aeronautica Militare).

Tra le donne, convocate per tutta la durata del raduno le atlete delle Fiamme Oro Lucilla Boari e Tatiana Andreoli, Tanya Giada Giaccheri e Vanessa Landi dell’Aeronautica Militare, Chiara Rebagliati (Arcieri Torrevecchia), Karen Hervat (Trieste Archery Team) e Laura Baldelli (Arcieri Augusta Perusia), mentre è stata presente dal 23 al 26 novembre Elena Tonetta (Aeronautica Militare).

Condividi
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.