Hackaton Blue: vince la piazza sportiva in mare

La giuria degli stakeholder dell’Hackaton Blue, nell’ambito della Genova Smart Week a cura del Comune di Genova ha premiato il progetto Genoa Ocean Agorà – more than surf. Il team composto da Luca Puce, Massimiliano Omero, Nicolò Di Tullio e Filippo Perata ha ideato una piazza sportiva in mare: un reef artificiale e un campo sportivo in mare delimitato da boe smart.
Non solo surf, ma anche sport acquatici e molto altro, con un supporto logistico a terra. “Un’idea per dare uno spunto nuovo sull’utilizzo del mare a Genova”, ha spiegato Di Tullio e proprio questa motivazione ha spinto la giuria a premiarlo, pensando al Blue District come incubatore e facilitatore.

Condividi