Infortunio Perin, rientra Pjaca; Maran sul derby: «Parlare coi fatti per dare una svolta»

Vigilia d’armi per il Genoa di Rolando Maran, chiamato a giocarsi il derby per la seconda volta in meno di un mese. Il primo aveva sollevato grandi speranze sulle condizioni della squadra dopo che il Covid si era abbattuta sulla rosa, smentite da una serie di prestazioni grigie che hanno finito per dare una sfumatura nera alla classifica. La speranza è di riuscire a ritrovare nuovamente slancio ed entusiasmo dalla stracittadina, anche se stavolta non potrà bastare il pareggio. L’eccezionalità della Coppa Italia obbliga a vincere o a perdere, con tutte i benefici e i rischi del caso.

«Dobbiamo pensare ad andare più forte» ha dichiarato il tecnico, «Dobbiamo far parlare i fatti perché in questo momento, soprattutto nell’ultima gara, stiamo raccogliendo meno di quello che avremmo meritato. È il momento con i fatti di svoltare e di rimetterci sulla giusta carreggiata per poter riprendere il nostro cammino come vogliamo».

Immancabile l’accenno ai tifosi che non potranno essere presenti: «Non sarà la stessa cosa, sono il carburante per partite come questa. È una partita speciale per l’attaccamento che c’è per questa maglia, per questi colori, per quanto il tifoso soffre per questa partita e l’aspetta».

L’allenatore ha potuto far rientrare tra i convocati Marco Pjaca, uno dei migliori in questo difficile avvio di stagione sebbene abbia mostrato solo lampi della sua classe, ma ha dovuto rinunciare nuovamente a Criscito, e, a sorpresa Perin.

Il portiere, squalificato in campionato dal rosso che si è procurato nei minuti di recupero della sfida con l’Udinese con un irruento intervento inutile, nel medesimo match si è leso il bicipite femorale sinistro.

Come al solito è un viavai dall’infermeria per il Grifone: non sarà della partita nemmeno Biraschi, lussatosi alla spalla anche lui in Friuli, in compenso Zapata torna a tutti gli effetti.

Federico Burlando

Condividi
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.