Ranieri: «Il Cagliari sa attaccare bene, noi siamo pronti»

In casa Sampdoria ancora si pensa al derby e al dubbio amletico: il bicchiere è mezzo pieno o mezzo vuoto?

Mister Ranieri evidenzia come fare punti «sia sempre positivo: Non dobbiamo esaltarci dopo tre vittorie di fila con grandi squadre e non dobbiamo deprimerci quando perderemo. In un campionato la continuità è importantissima. Per questo subito dopo il derby ho detto che quando non la si può vincere, è importante non perdere, i punti fanno sempre classifica e se si è dato il massimo non resta che essere soddisfatti. Si può essere amareggiati per il risultato ma quello che conta è la prestazione, l’atteggiamento»

Lo scontro di sabato lo vede affrontare una specie di allievo, Eusebio Di Francesco, incrociato quando quest’ultimo indossava ancora gli scarpini ai piedi, e rimpiazzato le ultime due volte che è stato esonerato, alla Roma e alla Sampdoria stessa. Parlando di lui Ranieri ha sorriso benevolo e ha avuto solo parole d’elogio: «Lo conosco fin da quando giocava, poi ho preso il suo posto sia a Roma che alla Samp, mi dispiace ma il calcio è anche questo. Gli auguro il meglio: è un allenatore preparato, con delle idee e vuole far divertire il proprio pubblico, è uno che pensa che la squadra debba suscitare emozioni»

Soffermandosi più specificatamente sugli avversari, ha ricordato che il Cagliari «ha già segnato 12 gol, quando attacca è molto pericoloso. Vedremo se sistemeranno la difesa o se continueranno a voler essere molto pericolosi in attacco»

Un cenno rapido su Keita, costretto a terminare prima l’allenamento di mercoledì: ancora non si sa se sarà schierabile o meno ma il tecnico romano ha detto che se fosse disponibile gli piacerebbe metterlo in campo.

Federico Burlando

Condividi
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.