Genoa tra ombre e luci, splende Scamacca con una doppietta

96

Una miscellanea di titolari affamate di minuti e seconde linee in cerca di occasioni ha permesso al Genoa di prevalere sul Catanzaro per 2-1; troppo grande la differenza di categoria nonostante la forma appannata del Grifone.

Marchetti ha vinto il ballottaggio con Paleari, Scamacca e Destro quello con Shomurodov; Criscito, Masiello, e Biraschi tridente difensivo, Czyborra e Parigini sulle fasce, Lerager e Radovanovic in mediana, Zajc dietro le punte.

La squadra di Maran cerca risposte e sembra trovarle subito: passa al primo tentativo. All’8’ cross basso di Lerager, zampata di Scamacca ed è 1-0. Ma già al 13’ c’è da soffrire: Baldassin tra i varchi di una difesa distratta tira e sfiora il pareggio. Pochi sussulti sino alla ripresa, con Destro incapace di sfruttare un errore della retroguardia calabrese e i deboli tentativi giallorossi di Carlini e Fazio.

Nessun pubblico sugli spalti o, a causa delle scelte Rai, pochissimo spettacolo sul rettangolo verde, sino al 65’: Scamacca raddoppia con un potente colpo di testa da calcio d’angolo.

Sono scattate da poco le 18.00 e dovrebbe essere tutto chiuso ma al 84’ di nuovo Fazio regala emozioni a un match che ne è stato avaro.  Raccoglie una bella respinta di Marchetti su una fortuita incornata di Curiale e indirizzandola in porta.

Al triplice fischio il Vecchio Balordo potrà “festeggiare” i 3 derby in calendario, in un’annata inflazionatissima che vedrà anche due partite con lo Spezia. Il primo già domenica, l’ultima sfida di questo ostico avvio di stagione targato Covid.

Contento Maran a fine partita: «Passare il turno è comunque importante. È servita per recuperare il minutaggio e far giocare chi ha giocato di meno. Il lavoro che andremo a fare ci aiuterà nei prossimi giorni con quella forza e quell’impatto di cui abbiamo bisogno. Vittoria che deve servire, siamo consapevoli che passare, magari soffrendo un po’, da anche più soddisfazione»

Federico Burlando

Condividi
LiguriaSport.com
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.