Simona Mento: “Vorrei aiutare i giovani arcieri nella loro crescita”

166

La messinese Simona Mento è candidata al Consiglio Federale nella macrozona Nord Ovest e Isole. Atleta della Nazionale per molti anni, tecnico giovanile e per atleti disabili, insegnante Isef, si mette è al servizio del Tiro con l’Arco italiano in occasione della prossima Assemblea Elettiva al fianco del candidato alla presidenza Paola Poddighe. 

“Come punti di forza, la nostra Federazione ha sicuramente degli ottimi risultati in campo agonistico che bisognerà assolutamente mantenere ed incrementare – afferma la Mento – Per contro ha necessità di sviluppare la comunicazione fra le società e gli atleti con i vertici per una maggiore collaborazione”

L’abbraccio alla linea Poddighe. “Il programma di Paolo Poddighe mi ha coinvolta e la voglia di mettermi in gioco mi ha fatto dire si alla proposta di candidatura facendo in modo che io trovassi degli ottimi compagni per portare avanti questo progetto insieme”.

Ecco di cosa si vorrebbe occupare in caso di elezione. “Lavoro con i giovani sia a scuola che in società e mi piacerebbe occuparmi proprio di loro che sono il futuro della nostra Federazione dandogli la possibilità di crescere agonisticamente con i supporti giusti e con l’aumento di impianti in cui svolgere raduni”.

La Liguria secondo Simona Mento. “La Liguria vanta tecnici che hanno dato un notevole impulso al settore giovanile Fitarco, come Riccardo Cafagno e Franco Gorlero, e inoltre ha avuto il merito di diffondere e promuovere il tiro di campagna tramite Roberto Gotelli”.

Condividi
LiguriaSport.com
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.