Ventuno MINI alla partenza del GP D’ITALIE – Coppa Alberti

17

Banchine dello Yacht Club Italiano particolarmente affollate in occasione della partenza dei Mini 6.50 per uno degli appuntamenti oramai classici della flotta mediterranea. Dopo il briefing (sia meteo che tecnico) agli skipper, la flotta ha lasciato il Porticciolo Duca degli Abruzzi di Genova per andare sulla linea di partenza di fronte al Lido di Albaro.

Alle 11:07 lo start accompagnato da un vento da E-SE di circa 8 nodi che ha consentito ai più di issare tutta la tela e iniziare la prima tappa di questa lunga regata verso Capo Corso. Cruciali le prime miglia per andare ad agganciare subito un residuo depressionario fuori dal Golfo di Genova e andare così a prendere venti più consistenti in prossimità della Corsica.

A fare assistenza alla flotta, due imbarcazioni dello YCI: Grampus e Indomabile Pensiero con il ruolo di aprire e chiudere il gruppo dei navigatori.

Al momento di scrivere, la flotta è capeggiata dal terzetto: 912 Like Crazy dell’uruguaiano Federico Waksman, 807 Xuclameta dello spagnolo Carlos Manera e 993 Cellissima.doc di Alberto Riva che navigano a circa 5 nodi in rotta diretta verso la Corsica; il gruppo, ancora piuttosto compatto, ha percorso 25 miglia da Genova con le barche che navigano ancora a vista tra di loro.

È possibile seguire la flotta in tempo reale a questo link.

Condividi
LiguriaSport.com
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.