Europei a Pallanza: sei vogatori liguri ai nastri di partenza

70

Per la prima volta sabato Verbania, nel tratto lungolago di Pallanza, ospiterà gli Europei di Canottaggio a Sedile Fisso. L’appuntamento, a cura di Canottieri Verbanese e Canottieri Pallanza in collaborazione con la Federazione Italiana Canottaggio Sedile Fisso, si svolge per il decimo anno in Italia dopo le precedenti esperienze di Bogliasco-Genova (2007 e 2008), Savona (2013), Savona-Reno di Leggiuno (2014-2015), Reno di Leggiuno (2016), Eupilio (2017) e Corgeno di Vergiate (2018-2019).

La rassegna continentale è dedicata alle specialità della Jole a 4 di punta e del Gozzo Nazionale. Partecipano, nonostante le problematiche causate dal Covid-19 e dal relativo lockdown , con interruzione dell’attività sportiva in numerosi paesi europei, equipaggi in arrivo dalla Gran Bretagna (Cornovaglia) e, per la prima volta, dall’Olanda. La Federazione Italiana Canottaggio Sedile Fisso schiera 3 equipaggi federali maschili e altrettanti femminili in una competizione che prevederà gli allenamenti nella giornata di venerdì (in serata welcome dinner) e le gare nel pomeriggio di sabato. Per tutti quanti, doppia gara sia nella specialità dei Gozzi sia nella specialità della Jole a 4 di punta sulla distanza di mille metri.

I canottieri della rappresentativa nazionale FICSF, convocati dal tecnico federale Roberto Moscatelli dopo le altre due esperienze internazionali stagionali in Galles e Cornovaglia, provengono da Liguria, Lombardia, Toscana, Abruzzo e Puglia. Tre equipaggi femminili: FICSF 1 (Camilla Musetti-Pallanza, Veronica Germano-Urania, Barbara Barocci-Porto Ceresio, Sonia Porcelli-Germignaga, tim. Giulia Codemi-Taras), FICSF 2 (Viviana Graci-Urania, Greta Banfi-Germignaga, Matilde Brunati-Cerro, Giusy De Sanctis-Termoli, tim. Cesare Papini-Pallanza), FICSF 3 (Ilaria Bavazzano-Urania, Daniela Illini-Porto Ceresio, Angelica Brescia-Palio di Taranto, Carlotta Foroni-Germignaga, tim. Elisa D’Agostino-Aldo Meda Cima). Tre equipaggi maschili: FICSF 1 (Edoardo Sottocornola-Verbanese, Lorenzo Barocci-Porto Ceresio, Dario Nicolini-Urania, Dario Botta-Aldo Meda Cima, tim. Maria Vittoria Gatto-LNI Taranto), FICSF 2 (Emanuele Ardizzoia-Verbanese, Roberto Pusinelli-Porto Ceresio, Francesco Lozza-Urania, Stefano Volontè-Aldo Meda Cima, tim. Emanuele Colombo-Sport Club Renese), FICSF 3 (Maverick Di Giovanni-Verbanese, Fabio De Vito-Porto Ceresio, Ernesto Buoncuore-LNI Molfetta, Alessandro Petralia-LNI Chiavari e Lavagna, tim. Alessio Ferrante-Dario Schenone Foce).

Gli equipaggi saranno chiamati ad affrontare una doppia gara sia a bordo della Jole sia del Gozzo  sempre sui 1000 metri. Il programma degli Europei prevede sabato la prova di Jole femminile alle 14, Gozzo maschile alle 14:30, Gozzo Femminile alle 15:30 e Jole maschile alle 16. A seguire la cerimonia di premiazione.

Domenica Verbania-Pallanza raddoppia con lo svolgimento  della Coppa Italia per le rappresentative provinciali.

Condividi
LiguriaSport.com
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.