Samp su Drinkwater, faro del Leiceister di Ranieri

50

La Sampdoria guarda al Leiceister di ieri e di oggi per la sua linea mediana: mentre ancora si tratta per il centrocampista offensivo campione in Portogallo d’Europa Adrien Silva di proprietà delle Foxes, secondo Repubblica i blucerchiati starebbero ora pensando a uno dei giocatori più forti della loro storia, Danny Drinkwater, uno degli artefici del miracolo perpetrato da Ranieri nel 2015-16.

L’arrivo del regista inglese abile incursore potrebbe escludere quello del lusitano, ma Ranieri non potrebbe lamentarsi dell’approdo sotto la Lanterna del faro della mediana nella sua stagione più gloriosa. Trent’anni, cresciuto nel Manchester United, tra il 2010 e il 2012 si è formato nelle divisioni minori del calcio inglese prima di diventare una colonna del Leiciester e portarlo da capitano alla promozione. Col tecnico romano l’apoteosi e 3 presenze in nazionale, quindi ancora una stagione con il blu di Leiciester prima di passare a quello del Chelsea per 37 milioni di sterline. Lì la sua carriera ha subito un arresto: 22 presenze totali e 12 in campionato con Conte prima di un infortunio nel finale di stagione, poi nemmeno una con Sarri in un anno intero. L’ultima stagione l’ha visto dividersi in due prestiti, con Burnely e Aston Villa, raccattando appena 5 presenze tra entrambe, frenato da infortuni e le scorie di una rissa in un pub a settembre scorso.

Giovedì ha pubblicamente dichiarato di essere «pronto a giocare all’estero per rimettere in carreggiata la sua carriera» e di «aver fatto degli errori, ma che la situazione è più complicata di essere uno pagato per non giocare».

Se davvero la Samp fosse, come sembra, interessata al calciatore, e riuscisse a trovare l’accordo col Chelsea, sarebbe quel grande colpo capace di spezzare il malumore e il ciclo negativo in cui si sta avviluppando il difficoltoso mercato blucerchiato, che mostra un club ansioso di reperire risorse e tutte le altre società bramose di sconti inopportuni.

Non migliorano la situazione le notizie che giungono dalla Spagna: il Celta Vigo sarebbe pronto a chiudere per il 24nne difensore centrale argentino del River Plate Martinez Quarta a 5,5 milioni di €; se così fosse, sicuramente abbandonerebbero la pista Murillo, per cui dovrebbe essere trovato un nuovo papabile acquirente.

Nel frattempo non viene mollato il promettente Antonio Marin della Dinamo Zagabria e Cristian Hadziosmanovic è stato ceduto in prestito alla Casertana.

Federico Burlando

Condividi
LiguriaSport.com
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.