Arriva Joel Asoro, giovane punta versatile, Omeonga al Pescara per 700mila €

71

Non sarà tra le strategie più raccomandabili non muoversi sul mercato per un mese per poi piazzare una serie di blitz nell’ultima settimana prima dell’esordio in campionato, ma il Genoa sta ugualmente prendendo forma: dai gallesi dello Swansea, impegnati però nella Championship inglese, arriva Joel Asoro. Non sono ancora state rese note le formule del trasferimento anche se il giocatore ha già svolto le visite mediche. Vero e proprio colpo a sorpresa da parte di Faggiano e Preziosi, si tratta di una punta centrale capace di giocare anche su ambedue le fasce.

Fisico da corazziere nonostante sia alto “solo” 175 cm, è uno svedese 21 anni di origini ghanesi che vanta 24 gol in 37 partite con le selezioni giovanili del paese scandinavo. Meno incoraggianti per il momento i suoi numeri coi professionisti: il Sunderland l’ha prelevato a 16 anni dal Brommapojkarna, con cui ha esordito in Premier nel 2016-17 prima di retrocedere e ha disputato 26 match l’anno seguente, trovando 3 volte la rete. Trasferitosi allo Swansea per 2,30 milioni di €, ha giocato solo 14 partite a Cardiff, senza mai segnare. L’anno scorso era in prestito agli olandesi del Groningen, dove ha piazzato 3 marcature a fronte di 15 gettoni di presenza.

Il suo arrivo non dovrebbe escludere né quello di Cutrone, per cui si sta trattando intensamente nonostante le difficoltà a raggiungere un accordo, né quello di Stepinsky, che però non vuole lasciare il Verona e quindi ferma lo scambio con Favilli.

Per Zajc tarda ad arrivare l’ufficialità ma può già essere considerato del Genoa, delle restanti trattative Badelj e Karsdorp sono a un passo, Rose sembra essere stata la suggestione di un giorno, per Ranocchia manca solo il definitivo via libera dell’Inter, per il controriscatto di Pinamonti è tutto in stallo; tra le operazioni minori, Omeonga è stato ceduto a titolo definitivo al Pescara per 700 mila€,  mentre è stato prolungato il prestito di András Schäfer agli slovacchi del DAC Dunajská Streda.

Secondo Tuttosport, il Grifone è interessato al regista serbo del Liverpool Mark Grujic , da poco rientrato da un prestito bienalle all’Herta Berlino, con cui ha segnato 9 gol in 51 partite di Bundesliga, e nel mirino anche di Atalanta e Benevento.

Riguardo al modulo di partenza di questa stagione, alla Gazzetta dello Sport Maran ha dichiarato che «l’utilizzo iniziale del 3-5-2 evita stravolgimenti immediati. Il modulo dipenderà poi dagli uomini a disposizione».

Federico Burlando

Condividi
LiguriaSport.com
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.