Caprari al Benevento, Bonazzoli sino al 2025

27

È finalmente arrivato il sì di Gianluca Caprari alle Streghe del Benevento, unendole in un matrimonio temporaneo che però la Sampdoria, per interesse, spera si trasformi in un’unione definitiva.

A Corte Lambruschini intascano 1,5 milioni per il prestito oneroso sino a giugno, non un ricco conguaglio ma quanto basta per allargare il portafoglio per il mercato in entrata di Osti, e guardano alla fine della prossima annata: se i campani si salveranno scatterà l’obbligo di riscatto, fissato a 7,5 milioni.

La giornata del DS non ha conosciuto altri scossoni, con le solite pretendenti dei soliti elementi che non piazzato affondi: Ramirez e Murillo restano dei casi irrisolti, per Colley e Murru non si muove nessuno sopra o sotto la Manica. Si registra l’interesse della Salernitana per Capezzi.

Federico Bonazzoli ha ufficialmente sino a giugno 2025 secondo i termini già noti da tempo: 1 milione netto a stagione e 200mila € di bonus legati ai gol, uno stipendio da big per gli austeri standard della Samp.

Per il 12 settembre è stata organizzata un’amichevole tra Sampdoria e il Torino dell’ex Giampaolo. Magari l’incontro sul campo sarà propizio per favorire anche quelli sul tavolo delle trattative, considerando che i Granata hanno mostrato da agosto in avanti di non essere interessati al solo Linetty.

Con un comunicato hanno preso posizione gli Ultras blucerchiati nei confronti delle amichevoli e della proposta di far partecipare i tifosi alle partite ma con capienze artificialmente ridotte e tenendoli a distanza di sicurezza tra loro. Recita una nota di Gruppi della Sud e Federclubs:

«Abbiamo sempre considerato il tifo e la partecipazione un elemento essenziale del calcio. È quello che muove i sentimenti e le emozioni […] E allora lo diciamo chiaro: Ad un metro di distanza, seduti e con la mascherina non è pubblico. Io dentro, tu fuori non è pubblico. Non parteciperemo a questo esperimento. Non aderiremo a guerre fratricide tra Sampdoriani per accaparrarsi il 20% dei biglietti Abbiamo voglia di tornare allo stadio, tanta, tantissima. Ma non così. Torneremo quando la situazione consentirà la partecipazione di tutti quelli che vogliono esserci. Se il calcio è obbligato a ripartire, nuovamente a tutti i costi, ed i motivi sono ormai ben chiari a tutti, non è affar nostro».

Lontano dalle vicende di campo e di stadio, si registra un incontro a Forte dei Marmi tra Edoardo Garrone e la famiglia Della Valle. Sembra improbabile che gli ex proprietari della Fiorentina, che si erano detti ormai completamente disinteressati al calcio, vogliano riprovarci persuadendo un patron ritroso a vendere come Ferrero, ma nemmeno può essere una mera coincidenza l’appuntamento tra due ex massimi dirigenti della Serie A.

Federico Burlando

Condividi
LiguriaSport.com
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.