Si tratta Pavoletti, Younes e Perin a un passo

104

Leonardo Pavoletti è a Genova per effettuare delle visite mediche programmate da tempo e slegate da operazioni di mercato, eppure può essere ugualmente ritenuto un indizio della volontà di Cagliari e Genoa di trovare un’intesa per il trasferimento del centravanti 31enne.

Dopo il suo lungo infortunio e l’approdo in Sardegna di Eusebio Di Francesco il giocatore, che non è mai stato particolarmente apprezzato dal tecnico abruzzese, è diventato un esubero, anche se con Maran aveva segnato 18 gol in 36 partite, dimostrando di valere l’investimento che il club aveva effettuato su di lui: pagandolo 10 milioni dal Napoli lo aveva reso il giocatore più caro nella storia della società. Da un lato ora gli isolani vorrebbero liberarsi di un elemento che seppur di valore non rientra più nei loro piani, dall’altro non vorrebbero privarsene svendendolo. Il loro obiettivo è una ricca cessione definitiva, ma il Genoa è più interessato alla formula del prestito, per cui le parti ad ora sono molto distanti. 

Per Perin ormai manca solo l’ufficialità, la Juventus dovrebbe mandarlo in prestito annuale nell’ottica di avercelo in forma il prossimo giugno in caso di ritiro dal calcio giocato di Gigi Buffon; allora diventerebbe definitivamente il vice Szczesny.

Per Alfredo Pedullà manca davvero poco anche per Amin Younes, ala del Napoli capace di giocare indifferentemente a destra e a sinistra, 27 anni, tedesco di origini libanesi, forse addirittura non in prestito ma a titolo definitivo: il giocatore era arrivato in azzurro dall’Ajax due stagioni fa, ma in campionato ha giocato appena 21 partite nonostante il buon dribbling e la discreta visione di gioco. Sembra abbia tentennato a lungo prima di accettare l’offerta del Grifone nella speranza di poter tornare in Germania, nella cui nazionale vanta 5 presenze e 2 gol, tutte nel 2017.

Con i campani si continua a parlare anche di Luperto, anche lui prossimo a indossare il rossoblù a quarti, e Llorente, invece più distante, il cui arrivo comunque non precluderebbe quello di Pavoletti.

Gianluca Caprari della Samp invece è in procinto di rifiutare il Benevento, si pensa che dietro i ripensamenti del giocatore verso un affare che pareva già chiuso ci sia Daniele Faggiano, che stravede per il jolly offensivo.

Federico Burlando

Condividi
LiguriaSport.com
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.