Ciclo di ferro in apertura, chiusura più morbida

25

Come giudicare un debutto stagionale in casa della Juventus? Non così sfavorevole, considerando che i fuoriclasse faticano inizialmente ad entrare in forma, specialmente dopo una vacanza piuttosto breve: opportunità da sfruttare. Non prendeteci per deficienti se affermiamo che più insidiosa di quanto non sembrerebbe può rivelarsi la “prima” casalinga contro la matricola Benevento, massicciamente rinforzata e sorretta da un entusiasmo iniziale che col passare delle settimane è destinato a scemare.

Dal quarto turno, questo è certo, si entrerà nel vivo. Lazio a Marassi, Atalanta fuori e derby di andata punteggiano un mini-ciclo irto di insidie, che proseguirà con la trasferta a Cagliari, per tradizione assai infida. Dopo le gare con Bologna e Toro, ecco Milan al Ferraris e Napoli al al Paolo, iniziale impegno di una “otto giorni” (la prima dell’annata) che proseguirà col viaggio a Verona e con l’approdo a Marassi del Crotone, matricola da sempre simpatica alla gente blucerchiata. Il cammino sino al giro di boa, per il resto, prevede un’accettabile alternanza tra appuntamenti abbordabili e tappe scomode, senza particolari assilli.

L’avvio di 2021, invece, non poteva rivelarsi più duro, almeno sulla carta: il 3 all’Olimpico con la Roma e all’Epifania l’Inter a Marassi, prodromo all’inedito derby di A con lo Spezia. Tra febbraio e marzo ecco un’altra settimana di fuoco: Atalanta e Cagliari in casa, intervallate dal derby (in trasferta, calendario alla mano). La stracittadina a metà settimana rappresenta un controsenso, ma anche lo specchio della scarsissima importanza annessa dalla Lega calcio alla città di Genova.

Ben più agevole, in teoria, il successivo trittico in otto giorni, avversarie il Verona, il Crotone e il Sassuolo. Maggio proporrà in apertura Roma e Inter, seguite però da Spezia, Udinese e Parma, le ultime tre antagoniste del campionato: a ben vedere, una mezza garanzia per Quagliarella e C, che potrebbero sfruttare questo finale comodo per centrare un piazzamento prestigioso o – mal che vada – puntellare l’obiettivo minimo.

Pierluigi Gambino

Condividi
LiguriaSport.com
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.