Caprari al Benevento in prestito, riscatto a 7,5 milioni

36

Osti è riuscito a piazzare Caprari a Benevento: prestito a 1,5 milioni con diritto di riscatto, obbligo fissato a 7,5 milioni in caso di salvezza. Non è esattamente la plusvalenza cui ambiva tutto il mondo blucerchiato, ma rappresenta comunque un incasso certo per un giocatore in esubero con la prospettiva, difficile da realizzarsi ma non inverosimile, di ottenere l’anno venturo il ricco conguaglio oggi auspicato.

È un’importante passo in avanti per la dirigenza che si deve occupare prima delle cessioni, e poi degli uomini giusti da fornire a Claudio Ranieri. Restano gli spinosissimi casi Ramirez e Murillo, per cui ancora celiano le rispettive corteggiatrici.

In entrata, Abdoulaye Touré, il capitano del Nantes, è stato contagiato dal Corona Virus, andando a complicare ulteriormente una trattativa che si annunciava difficile per il mediano, a causa del costo del cartellino (almeno 8 milioni).

Piace molto Salva Ferrer, 22nne terzino destro spagnolo dello Spezia, soprattutto come rimpiazzo di Bereszynski se arrivassero per quest’ultimo offerte irrifiutabili, ma oltre la resistenza dei neopromossi aquilotti si dovrebbe superare la concorrenza di club francesi e iberici.

È finalmente arrivata un’offerta per Colley: 2,5 per il prestito oneroso dal Celtic con diritto di riscatto a 6, rifiutata perché la società spera di ricavarne in ultimo almeno 10 dal terzino.

Ufficializzate le prime tre amichevoli pre-campionato: in calendario l’Alessandria il 5 settembre alle 21.0, il Derthona il 6 settembre alle 20.30 e il Piacenza, al Garilli, il 9 settembre alle 21.00.

Federico Burlando 

Condividi
LiguriaSport.com
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.