Linetty al Torino per 9 milioni

56

Al DS Osti è stato affidato da Ferrero l’erculeo compito di generare 50 milioni di plusvalenze in questa sessione di mercato, tendenzialmente prima di acquistare nuovi giocatori. Il primo faticosissimo passo è stato portato avanti: Linetty andrà al Torino dopo un lungo corteggiamento per una cifra attorno ai 9 milioni, 7 e mezzo più bonus di uno e mezzo. Questi sono legati alla salvezza e alle presenze, ma se i Granata si qualificheranno alle competizioni Europee la Samp incasserà un ulteriore milione, portando la cifra a 10 milioni tondi.

La Sampdoria sperava all’inizio delle trattative di raggranellarne 14-15, poi aveva abbassato le sue aspettative a 12, quindi a 10; la sensazione è che l’abbia spuntata Cairo, la cui offerta partiva da 7 milioni di cui 2 di bonus; in ogni caso per Corte Lambruschini è un buon affare, il giocatore era in scadenza e non intendeva restare alle condizioni contrattuali offertagli, soprattutto  perché sapeva che in riva al Po erano disposti a offrirgli praticamente il doppio (1milione e 800mila/2 milioni netti contro il milione della Samp).

Acquistato per poco più di 3 milioni 3 anni fa, un trasferimento ormai quasi del tutto ammortizzato, rappresenta un’ottima plusvalenza, anche considerando il 5% che si deve al Lech Poznan sulla differenza tra il prezzo d’acquisto e quello di cessione. Con il Doria ha assommato 132 presenze e 11 gol crescendo di stagione in stagione, sia con Giampaolo che con Ranieri, facendosi applaudire per la concretezza e la generosità dell’impegno profuso.

La prossima cessione nel mirino è quella, attesissima, di Murillo, per cui il Celta Vigo sarebbe disposto a fare un’offerta molto vicina a quanto si aspettano di racimolare i blucerchiati, ovvero sopra i 10 milioni. Si spera di piazzare sempre all’ombra della Mole Antonelliana anche Ramirez, che agli scatenati granata ora attira più di Caprari, per cui il Genoa potrebbe caricare una volta definito il nuovo allenatore.

Federico Burlando

 

Condividi
LiguriaSport.com
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.