Ancora un prestito per Schick e Murillo

67

Ogni giorno che passa è bonaccia per il mercato blucerchiato, bloccato in alto mare dalle mancate ma necessarie cessioni, e dalla mancata volontà di mandare le trattative in porto dei potenziali acquirenti, disposti a rischiare di bruciarsi a vicenda pur di accedere a quelli sconti a cui la Samp è poco o niente affatto propensa.

Così la Fiorentina ha ripreso il Torino su Linetty e il Cagliari per Murru, i granata hanno superato il Parma per Caprari, i Sardi oltre che sul terzino destro stanno perdendo terreno su Ramirez a favore di squadre inglesi che però, per loro, per Colley, Bereszinsky e Ronaldo Vieira non si spingono oltre i sondaggi. È come se tutti questi concorrenti spingessero per un’asta al ribasso invece che al rialzo, come dovrebbe essere normale.

In compenso sulle poche trattative su cui Osti sta provando ad andare più a fondo non trova che richieste inflessibili: il Trabzonspor non vuole scendere sotto i 5 milioni per Hosseini, la medesima cifra che, incurante della possibile contropartita Vincenzo D’Amico, bomber della primavera, chiede il Chievo Verona per Semper, troppi per un portiere di riserva.

Non solo diminuiscono le possibilità di incassi immediati per i propri giocatori mandati in prestito con opzioni di riscatto, ma anche per quelli già venduti in passato. Il primo caso è quello di Murillo: il Celta Vigo sta imbastendo un prestito per il prossimo anno, stavolta non più con l’opzione di riscatto ma l’obbligo.

La soluzione permetterebbe al Celta Vigo di offrire più soldi potendo ripartire il pagamento su più bilanci e stagioni, ma per Corte Lambruschini significherebbe vedere dei soldi veri al più presto tra un anno.

Limitate pure le possibilità di mettere subito le mani sul tesoretto Schick: ai blucerchiati spetta una percentuale della sua futura cessione dalla Roma a un club terzo, ma né il Lipsia in cui è rinato né il Torino di Cairo, vera e propria croce dell’agosto di Ferrero, sono intenzionate a procedere con l’acquisto diretto: la loro ambizione è il prestito con l’obbligo di riscatto a 20 milioni, 5 in meno di quanti ne chiede la società capitolina.

Federico Burlando

Condividi
LiguriaSport.com
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.