Tante suggestioni e due sole certezze

155
Tratta da FB Genoa
Tratta da FB Genoa

La trattativa che doveva mettere il Parma in mano qatariote si è conclusa con una momentanea fumata nera -se ne riparlerà in autunno- e la chiamata di Daniele Faggiano, il DS dietro i recenti successi, da parte del Grifone, nonostante le acque agitate in cui sarà chiamato a operare. Non è chiaro se questo favorirà l’approdo di D’Aversa sulla panchina rossoblù o piuttosto lo ancorerà definitivamente in Emilia. Nel dubbio si tiene pronto a virare con decisione su Vincenzo Italiano, attendendo la fine della sua eccitante cavalcata con lo Spezia.

Fine dell’esperienza sotto la Lanterna a prescindere per Davide Nicola, nonostante la salvezza conquistata e l’amore dei tifosi nei suoi confronti. Sui social fioriscono le iniziative per indurre a trattenerlo, e uno striscione appeso nella notte “Le chiacchiere stanno a zero, Didi Nicola genoano vero” palesa il cruccio per il suo ormai inevitabile esonero. Non potrebbe mai restare dove  è stato palesemente sfiduciato, come dimostrò già una volta dimettendosi dal Crotone, e inoltre se non si arrivasse a uno tra D’Aversa e Italiano (al momento favorito perché più accessibile) la società sembra intenzionata a preferirgli persino Maran, che non è tra le prime scelte di Faggiano. Molto più defilato Semplici, staccatissimo Corini. Liverani dovrebbe restare al Lecce.

Secondo il Secolo XIX, Zarbano dovrebbe restare l’AD nonostante si sia parlato di un ruolo da presidente per lui, e a Faggiano resterebbe la preminenza sull’area meramente sportiva, sulla quale però avrebbe totale libertà d’azione. Tra gli uomini di sua fiducia dovrebbe arrivare l’attuale caposcout del Parma, Enzo De Vito, ex Ds dell’Avellino.

Del nuovo volto ai piani alti, con signorilità ha parlato bene il suo predecessore, Francesco Maroccu, che ha dichiarato “Preziosi ha fatto bene a sostituirmi, troppa stanchezza e troppa poca lucidità per fare scelte professionali per il futuro”. Si è lasciato senza rancori con tutto l’ambiente, dicendosi contento per l’intensità delle emozioni provate.

Sul mercato il nome più chiacchierato è Giovinco, ora stipendiato decamilionario all’Al Hilal, mentre da Napoli dicono che Llorente sia in procinto di arrivare. Si continua a lavorare per Sanabria, Pedullà dice che c’é un interesse per Gabriel, il cui sfortunato autogol è stato fondamentale per la salvezza del Genoa, mentre il Secolo ritiene più probabile che tra i pali arrivi in prestito il 20nne sloveno del PSG Bulka. Gigovic, centrocampista svedese 18nne dell’Helsingborgs, accostato al Genoa, ha smentito di vedersi lontano dal suo attuale club nel prossimo futuro.

La società ha annunciato che compenserà gli abbonati per le partite che non hanno potuto seguire le partite a causa del Covid con voucher e sconti allo store. L’offerta è valida per 18 mesi, richiedibile entro 45 giorni e cedibile a terzi. Continua inoltre la campagna “al buio” per la promozione della nuova terza maglia blu e oro, con il rilascio di promo allusivi.

Federico Burlando

Condividi
LiguriaSport.com
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.