Arma di Taggia: ecco i vincitori della regata giovanile

Si è conclusa  la ormai tradizionale regata d’estate del CN Arma, che quest’anno – nonostante la situazione eccezionale – si è rivelata un grande successo. Da venerdì, le barche della nazionale italiana di 420, guidata dal tecnico federale Gianluigi Picciau, si sono spostate da Imperia per proseguire l’allenamento collegiale nelle acque di Arma di Taggia in vista della regata del weekend.

Il Circolo, guidato dal nuovo direttivo, ha fatto enormi sforzi per allestire un nuovo pontile e organizzare gli spazi in modo da rispettare le norme sanitarie e accogliere al meglio i 23 equipaggi partecipanti.

Sabato e domenica sono stati due giorni di vento leggero e instabile, che tuttavia hanno permesso di portare a termine ben 4 prove combattute tra alcuni degli equipaggi migliori d’Italia. Per questo risultato, si ringraziano gli UdR Giuseppe Tezel e Alessandro Albertoni, che hanno coordinato le prove in mare in modo esemplare.

Grazie anche al supporto del comune di Taggia e della sezione locale della Capitaneria di Porto, ma soprattutto grazie ai volenterosi ragazzi del Circolo e alla preziosa segretaria, anche a terra si è riusciti a gestire al meglio la manifestazione.

La classifica finale ha visto sul podio Arianna Giargia e Silvia Galuppo (YC italiano), che sono state premiate come primo equipaggio assoluto, primo femminile e primo juniores; al secondo posto Tommaso Cilli e Bruno Mantero e al terzo posto Davide Manica e Eugenio Di Meco (entrambi YC Sanremo). Hanno invece conquistato il primo posto u17 Carolina Terzi e Viola Gentili (YC Sanremo)

Condividi
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.