Un giocatore per tutte le stagioni: Giancarlo Losano

54

Il viaggio tra Liguria e Piemonte alla ricerca dei giocatori che hanno messo le loro firme sulle prime 66 edizioni della Targa d’oro di Alassio continua questa settimana con una tappa nella Valle Susa, in compagnia di Giancarlo Losano, un altro campione che ha messo in bacheca tre volte il prestigioso trofeo. 

Pinerolese, classe 1945, ha iniziato tardi a frequentare il club esclusivo delle grandi firme delle bocce. Per Giancarlo Losano, al contrario di molti coetanei, le porte dei primi significativi successi si sono spalancate alla fine degli anni ottanta, quando si è fregiato del primo dei sette titoli italiani, conquistati in tutte le specialità,  e dei due ori europei di Pazin e Montpellier, per poi vestire prestigiose maglie, come quelle della Chiavarese, della Tubosider e della Ferrero.

Lui appartiene al novero di coloro che la Targa d’Oro l’hanno conquistata tre volte.

LA PRIMA SODDISFAZIONE – “Faccio fatica – esordisce Losano – a ricordare con chi scesi in campo la prima volta ad Alassio, ma di sicuro erano tre giocatori di categoria B ed esordii sotto le insegne del Mossetto. Era l’edizione del 1979. Un caldo impietoso. Non so se era la seconda partita quando ci estromisero, però li impegnammo parecchio perchè non essendoci il limite di tempo, finimmo il sabato pomeriggio. Tre edizioni dopo mi tolsi la prima soddisfazione. Entrare nell’albo d’oro della gara più bella, insieme ai nomi dei giocatori più famosi. Con i soci Beraldo, Spinello e Cuzzolin, per i colori della Biellese, battemmo la quadretta di Baldo (la Cesare Colombo di Torino con Micheletta, Tonietta e Fenocchio, ndr). Fu un incontro poco contrastato“.

Continua a leggere su BocceAlassio.it

Condividi
LiguriaSport.com
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.