Venerdì si alza il sipario sullo Yacht Club Tigullio 1916

135

Rinasce lo Yacht Club Tigullio 1916. Dopo 18 anni di inattività. In una location esclusiva come il Covo di Nord Est di Santa Margherita Ligure. Con rinnovato slancio, progetti ambiziosi sia in ambito sportivo sia mondano. Il nuovo presidente è il professore Matteo Bassetti, direttore del reparto di malattie infettive del Policlinico San Martino di Genova.

La presentazione ufficiale è venerdì, dalle ore 18, quando si alzeranno i veli, per la prima volta, del rinnovato Covino. Club house, beach club, banchina per l’approdo e gavitelli per l’ormeggio. E, ogni sera, lo Yacht Club Tigullio 1916 si metterà il vestito a festa con serate con dinner show di livello internazionale sullo stile del Lio di Ibiza, del Medusa di Cannes e dell’Opera di Saint Tropez. Ma con un valore aggiunto nella ristorazione, con il grande ritorno al Covino di Marco e Riccardo Belloni della storica famiglia Zeffirino.

Nel corso della serata, inoltre, il professor Gianfranco Lupattelli illustrerà il progetto di candidatura “Recco European Town of the Sport 2022”, “Portofiniadi of wellness-European Community of Sport 2023” e “Genova European Capital of Sport 2024” che coinvolgerà tutta la regione e, anche e soprattutto, lo Yacht Club Tigullio 1916.

Condividi
LiguriaSport.com
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.