GenovaScherma: “Pronti per un settembre a pieno regime”

124

Dai più piccoli (nati nel 2011) ai Master. GenovaScherma, in via Fieschi, è l’unica società ligure in cui è possibile coltivare ambizioni in tutte e tre le armi: spada, sciabola e fioretta. Gli atleti scalpitano ma attualmente è possibile allenare 7 persone all’ora a causa dei protocolli Covid-19 per la sicurezza. La speranza, espressa dall’istruttore nazionale Stefano Bianchi, è ritornare a godere di pieni spazi da settembre. Nell’occasione, incontriamo anche la campionessa del mediterraneo e azzurra Margherita Baratta.

Condividi