La natura non si è mai fermata: i week end estivi di Pila

42

“La natura non si è mai fermata, ben tornati!” è il messaggio con cui la località di Pila apre la nuova stagione estiva, supportandola con una campagna di comunicazione tramite un video di 15 secondi, presente sui canali televisivi Sky e su diverse testate online   

Un messaggio di accoglienza da parte di Pila che si è preparata al meglio della sicurezza e dei servizi offerti ai suoi frequentatori. Quest’anno ci sono due nuovi ottimi motivi per frequentare Pila, due proposte per ammirare tutta la bellezza del comprensorio, poiché consentono di attraversarlo interamente, a piedi o in sella alla mountain bike: un nuovo sentiero, il n.  22 sulla cartina, con partenza da Pila e arrivo a Chamolé e la nuova flow trail, dedicata a tutti i bikers: una pista divertente, adatta anche alle famiglie, da percorrere rigorosamente in discesa.

Saranno attivi i noleggi di bici e e-bikes e, da quest’anno, saranno presenti ben 2 scuole di mtb con proposte interessanti per clienti individuali, gruppi e anche accompagnamento e-bike.

Quando si dice che da ogni situazione possono nascere nuove opportunità è vero. I ristoranti di Pila hanno predisposto un nuovo servizio di take away per pranzi e cene completi, lunch box speciali per i picnic che si potranno svolgere anche in aree dedicate, appositamente attrezzate e segnalate sulla cartina.

Sappiamo che quest’anno il tema della sicurezza per la salute delle persone è più rilevante che mai. La montagna è naturalmente favorita nell’offrire alcune misure indispensabili, come il distanziamento sociale, e le sue strutture turistiche non sono certo degli alberghi affollati di grandi dimensioni, ma costruzioni più piccole, distanziate le une dalle altre: tutti hanno adottato le norme igieniche e logistiche previste dalla legge. Per quanto riguarda la telecabina ecco come funzionerà: vige l’obbligo di indossare la mascherina (qualsiasi tipo) e di igienizzare le mani; la portata sarà ridotta a 4 persone per cabina (due persone per la seggiovia quando aprirà); naturalmente tale limitazione non vale per le persone che vivono nella stessa unità abitativa ed anche per gli accompagnatori di disabili.

Nei due week end di pre-apertura la telecabina sarà attiva dalle 9.00 alle 17.30, il bike pass costerà 15€ (si consiglia l’acquisto online, che sarà disponibile a breve, per evitare code alle casse); saranno aperte la pista mtb freeride Pila- Aosta e la pump track, il tracciato di forma ovale fatto di dossi e paraboliche per il divertimento di adulti e bambini, e per i bikers che praticano il downhill. Pronte anche le liane e i ponti tibetani del parco avventura, mentre per i gonfiabili dei bambini bisognerà attendere qualche giorno, sono al vaglio le opportune misure di sanificazione.

Condividi
LiguriaSport.com
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.