Andrea Fantozzi: “Il mio cuore batterà sempre per Sarzana”

28

Dopo 2 anni di permanenza e traguardi eccezionali, Andrea Fantozzi lascia l’Hockey Sarzana. 

“Me ne vado da Sarzana consapevole di tantissime cose. Una di queste, la più importante per me senza dubbio è quella di aver lasciato un buon ricordo della persona che sono io, e dopo spero di averlo fatto nel mio piccolo anche sportivamente parlando”.

Il suo rapporto con Sarzana. “Lascio tanto a Sarzana, che per me è ormai come una seconda casa. Lascio amici (che verrò a trovare in ogni occasione possibile) lascio la società che mi è sempre stata accanto, mister compreso che mi ha aiutato a crescere, anche qui prima come persona e poi come giocatore. Lascio i miei compagni di squadra, a cui tengo molto, lascio i tifosi e lascio anche gli splendidi paesaggi che ho avuto la fortuna di vedere e di vivere. LASCIO IL MIO CUORE A SARZANA. Il ricordo più bello, non c’è, è stato tutto fantastico”.

Un ringraziamento speciale va a Maurizio Corona. “Il Presidente mi ha LETTERALMENTE TRATTATO DA FIGLIO. Tutt’ora me lo ripete, e solo chi ha avuto o che avrà la fortuna di passare da Sarzana potrà capire a cosa mi riferisco. La nostra storia d’amore, legata allo sport, è durata ahimè solo due anni, poco più. La storia d’amore che rimarrà sarà molto più longeva”. 

Condividi
LiguriaSport.com
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.