La Pro Recco si separa anche da Filipovic

63

Dopo nove stagioni insieme si dividono le strade della Pro Recco e di Filip Filipovic. In Liguria dal 2009, con una parentesi al Radnicki dal 2012 al 2014, il mancino serbo classe 1987 lascia un segno permanente nella storia del Club più titolato del mondo.
I numeri raccontano meglio di qualunque altra cosa l’impatto del campione olimpico sul pianeta biancoceleste: con la Pro Recco ha vinto otto Scudetti, sette Coppe Italia, tre Champions League, due Supercoppe europee, una Lega Adriatica. Sulla calottina il numero 10, l’abbinamento ideale per il fenomeno, premiato quattro volte con il Len Award, l’equivalente del pallone d’oro calcistico: nessuno come lui nella pallanuoto.

Condividi
LiguriaSport.com
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.