Allarme PGS Auxilium Genova: “Il Covid-19 avrà ricadute pesantissime”

447

La PGS Auxilium Genova lancia il suo allarme. Il presidente Angelo Serra riflette ad alta voce sulle ricadute che il Covid-19 avrà sull’attività sportiva.

Parliamo di una polisportiva con 1300 soci: dai bambini di 4 anni agli anziani, inviati dalle ASL per la riabilitazione motoria. “Ci avvaliamo della collaborazione di 84 tra tecnici, insegnanti e personale di segreteria. Queste sono le nostre sezioni: danza, ginnastica artistica e ritmica, pallavolo, basket e arti marziali. Ci occupiamo anche dei disabili con il baskin e il ballo”.

PGS Auxilium Genova è attiva dal 1966  nella Bassa Val Bisagno, le due strutture in concessione dal Comune in via Cagliari e via Robino più quella in comodato d’uso dalle Suore della Maria Ausiliatrice in corso Sardegna,  ma anche, per esempio, a Lago  Figoi e Sant’Eusebio

Condividi