Baratta (GenovaScherma): “Rendiamo completamente detraibili le spese”

115

Claudio Baratta è presidente della GenovaScherma, unica società ligure FIS a promuovere e sviluppare la conoscenza e l’allenamento delle tre armi: sciabola, spada e fioretto. Ecco i provvedimenti adottati a seguito dell’emergenza Covid-19 e l’appello alle istituzioni. 

Quale comportamento ha adottato la Società sin dall’inizio dell’emergenza Coronavirus nei riguardi dei vostri soci? 
“Fin dall’inizio dell’emergenza abbiamo provveduto a rendere disponibili strumenti di sanificazione degli ambienti e delle mani, abbiamo affisso le best practise scaricate dai siti istituzionali e abbiamo fatto rispettare il distanziamento interpersonale negli spogliatoi e durante l’attività. Di tutto questo abbiamo dato ampi diffusione sui social media in modo che genitori e ragazzi ne fossero informati prima di venire in palestra”

Quali indicazioni avete dato ai vostri atleti in questo periodo da trascorrere a casa?
“Bisogna dare atto che i ragazzi si sono da subito organizzati tra di loro mantenendosi in contatto sui social. Per i più piccoli ma non solo i nostri tecnici hanno preparato e diffuso video con esercizi da poter eseguire a casa”.

Come vi state organizzando per il futuro?
“Non ci spaventa tanto il presente quanto il futuro. Abbiamo bisogno che le istituzioni siano vicine a tutto il mondo dello sport e alle famiglie per fare in modo che lo sport in generale non diventi un bene di lusso riservato ai pochi che potranno permetterselo. Si potrebbe pensare a rendere completamente detraibili le spese in modo da agevolare le associazioni sportive senza scopo di lucro”.

Quali sono i vostri programmi per il futuro, il punto da cui ripartirete a fine emergenza?
“E’ difficile immaginare di tornare come prima se non sarà disponibile un vaccino efficace. Le difficoltà saranno sia di tipo sanitario che legali (responsabilità di dirigenti e tecnici delle società). La strategia deve essere condivisa a livello centrale e nessuno dovrà poter agire in autonomia. Le indicazioni devono provenire da un unico soggetto che potrebbe essere la Federazione”.

Condividi
LiguriaSport.com
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.