Giulio Ivaldi: “Sostenere le società che gestiscono impianti”

Giulio Ivaldi

Condividi

Ecco, alla vigilia della ripartenza delle attività sportive, il pensiero di Giulio Ivaldi, presidente LND Liguria.

“Siamo in attesa che gli organi preposti diano indicazioni su modi e tempi per la ripresa. Noi siamo ancora in stand by per l’attività professionistica e dei dilettanti. Stiamo attendendo il 4 maggio per l’avvio della fase 2 e, immediatamente dopo, ci sarà Consiglio di Lega Dilettanti. Bisogna sostenere le società che gestiscono gli impianti sportivi, perché attraverso loro possiamo aiutare tutte le società. Dobbiamo trovare il modo per aiutarle dal punto di vista del contenimento dei costi (utenze…) e della gestione straordinaria dell’impiantistica per far fronte alle spese richieste dai nuovi protocolli di sicurezza”.

Condividi

Articoli correlati

A Cosenza la Samp ha dimostrato che coi titolari può essere tranquilla

Inutile negarlo: la partita di Cosenza era fonte di...

Contro l’Udinese un Genoa fiammeggiante ma concreto e maturo

“Dica 33”. E il Genoa esegue, non in uno...

Rovesciata Retegui, Bani di testa, il Genoa vola e batte l’Udinese

Il Genoa contro l'Udinese comincia piano, poi vola con...

La Sampdoria torna con merito alla vittoria: 2-1 a Cosenza

La Sampdoria vince una partita fondamentale per il suo...

Il Genoa contro l’Udinese per continuare a strappar sorrisi ai tifosi

Il Genoa è immerso nella classica situazione di limbo...

Cosenza bivio insidioso per la Samp frenata da troppi passi falsi

In casa Samp vige il “vorrei ma non posso”....