Covid-19: 70 maschere a San Martino dalla Società Salvamento di Nervi

28

Nel pomeriggio di oggi la Società Salvamento di Nervi ha consegnato ufficialmente le prime 70 maschere modificate per l’erogazione di ossigeno, destinate ai malati di Covid 19 ricoverati al Policlinico San Martino.

Un dono della Società Salvamento, della Protezione Civile, delle società Isinnova e Oldrati Group. Una corsa contro il tempo vinta grazie alla grande sensibilità di tutti, soprattutto dei cittadini che si sono adoperati per la realizzazione di questo “sogno”.

Constatato che le maschere snorkeling full face potevano essere trasformate in maschere respiratorie d’emergenza si è subito agito. La cittadinanza genovese ha risposto all’appello. Soprattutto i bambini che hanno donato 20 maschere. Altre 50 sono state fornite dalla Oldrati Gruop che le ha brevettate. La Società Salvamento le ha portate nel week end a Brescia dove sono state sanificate, igienizzate e modificate con l’introduzione della valvola Charlotte da parte di Isinnova.

Testate nella serata di domenica a San Martino si sono rivelate efficacissime per  l’erogazione di ossigeno ai pazienti affetti da Covid. Più leggere rispetto al “casco” finora usato permettono di utilizzare la metà di ossigeno rispetto ai presidi normali. Ieri sono state consegnate nella sede ASL di Via Bertani le prime 50 dai responsabili della Salvamento Nervi Davide Sanguineti, Corrado Bollani e Andrea Paolillo al Consigliere Delegato alla Protezione Civile del Comune di Genova Sergio Gambino. La Oldrati Gruop continuerà la produzione di questo stampo su scala industriale con l’innesto dalla Valvola Charlotte. L’unione fa la forza!

Condividi
LiguriaSport.com
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.