Fognini e Mager condottieri azzurri in Davis contro la Corea del Sud

19

Saranno Fabio Fognini e Duckhee Lee ad aprire alle 12 la sfida tra l’Italia e Corea del Sud valida per il turno preliminare della Coppa Davis 2020, in programma fino a sabato sulla terra rossa del Tennis Club Cagliari (la vincente sarà una delle 12 squadre protagoniste a novembre delle Finals per il trofeo alla Caja Magica di Madrid). Si giocherà a porte chiuse per l’emergenza Coronavirus: SuperTennis, la tv della Fit, trasmetterà in diretta tutti i match. A seguire Gianluca Mager, esordiente con la maglia della nazionale, affronta Ji Sung Nam.

Sabato – secondo il format introdotto lo scorso anno – si comincia con il doppio tra la coppia azzurra Lorenzo Sonego/Stefano Travaglia e quella coreana Ji Sung Nam/Min-Kyu Song. Quindi il match tra i due numeri uno dei rispettivi team, Fognini e Nam, ed in chiusura quello tra i numeri due, Mager e Lee. Questo l’esito del sorteggio tenutosi giovedì al Teatro Doglio.

L’Italia – che nella storia della Davis vanta il trionfo del 1976 ed altre 6 finali (l’ultima nel 1998 a Milano contro la Svezia) – ha vinto entrambi i confronti precedenti con la Repubblica di Corea: nel 1981 a Sanremo, nel primo turno del World Group, Corrado Barazzutti, Adriano Panatta, Paolo Bertolucci e Gianni Ocleppo vinsero per 4-1; nel 1987 a Seoul, sempre nel primo turno del World Group, Paolo Canè, Claudio Panatta e Simone Colombo si imposero per 3-2 (con Canè vincitore in tre set su Kim nel singolare decisivo).

Condividi
LiguriaSport.com
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.