Sampdoria-Verona: i precedenti

52

Solo una volta il Verona si è imposto nei 23 precedenti al “Ferraris” in serie A contro la Sampdoria: era il 30/12/1972 quando l’undici guidato da Cadé portò via l’intera posta contro la Samp di Heriberto Herrera grazie alla rete di Mazzanti.
Erano anni in cui la Samp vinse parecchie partite fondamentali nella lotta per non retrocedere contro gli scaligeri: l’ 8/12/1968 una rimonta straordinaria nella ripresa firmata da Cristin, Vincenzi e Frustalupi ribaltò lo 0-2 della prima frazione firmato da Traspedini e dallo stesso Mazzanti, il 12/4/70 ancora una rimonta con gol di Frustalupi e Benetti dopo il vantaggio esterno del “gringo” Sergio Clerici, il “bisontino” Cristin fu protagonista con Sabadini e Salvi nel 3-0 della stagione dopo, con il centravanti friulano ancora a segno nell’1-0 del 5/12/71, il 31/3/74 una prepotente incornata di Nello Santin risolse la partita al novantesimo dopo i gol di Badiani ed il pari dal dischetto di Maddé, il 2-0 del 21/3/76 porta le firme di Rossinelli e Lippi e la stagione successiva fu la grande giornata di Carlo Bresciani , “Biscia-gol”, autore di una tripletta con Busatta a segno per gli ospiti.
Il primo confronto , il 22/9/1957, terminò in parità con Osvaldo Bagnoli in gol per i gialloblù e Mario Tortul per il Doria, negli anni ottanta una rete di Nick Zanone, dopo un rigore fallito da Brady, decise la sfida del 4/12/83 mentre il pareggio per 1-1 del 31/3/85 pose un tassello fondamentale per lo scudetto dei veneti, con la Nord invasa dai tifosi arrivati da Verona e le reti di Galderisi e Renica in avvio.
Il fresco ex Briegel, Mancini e Vierchowod resero inutile il temporaneo pari di Elkjaer nel settembre 1987, in un match in cui lo stesso attaccante danese e Vialli fallirono un penalty, Gianluca fu decisivo nella vittoria di misura del 8/10/89, con l’attaccante cremonese nel tabellino insieme a Cerezo nel 2-0 del 8/9/91.
L’ultimo incrocio l’11 febbraio di due anni fa, nella ripresa Barreto e Quagliarella su rigore fissarono il 2-0 finale, il 25/10/2015 finì con un rotondo 4-1, andarono in rete Muriel, Zukanovic, Soriano ed Eder con gol ospite di Ionita, l’ultimo pari risale al 29 aprile dello stesso anno, finì 1-1 con gol di De Silvestri e Toni, nella stagione 2013-14 la Samp calò la “manita” grazie ad una doppietta di Soriano ed alle singole di Sansone, Renan e Palombo.

Marco Ferrera

Condividi
LiguriaSport.com
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.