KO Centro Storico 2020 di padre in figlio

81
Si è svolta domenica nel Centro storico di Genova la Gara di Orienteering “KO Centro Storico 2020”. Le gare KO si svolgono secondo una nuova formula di gara abbastanza complessa ma accattivante e soprattutto molto divertente. Queste gare si svolgono infatti con tre prove: qualificazione, semifinale e finale, tutte nella stessa mattinata. Un tipo di gara molto veloce, dove il minimo errore di percorso provoca la sconfitta del concorrente.

Il teatro di gara il nostro meraviglioso centro storico che in una mattinata grigia, ma per fortuna non piovosa, ha visto i numerosi partecipanti provenienti anche da atre regioni, correre per i Caruggi alla ricerca delle lanterne.
Ad aggiudicarsi la prima KO è stato un figlio d’arte, Di Stefano Marco Anselmo che pur essendo il più giovane della finale A (classe 2004), ha sbaragliato tutti con i suoi 9’40” su una lunghezza di 2,1 kmsf., battendo il padre Luca Di Stefano di quasi 2’.
Il Trofeo Marco Minoletti, dedicato all’orientista genovese scomparso alcuni anni fa sulle Alpi Apuane, che viene assegnato a Primo Master, è staro invece vinto proprio da Luca Di Stefano, un amico orientista, genovese, ma che ormai da anni corre per la Polisportiva Besanese, essendosi trasferito in Lombardia per motivi di lavoro.
Da notare che Luca Di Stefano fece il suo esordio ordio orientistico proprio in una gara in centro storico, molti anni fa.
La premiazione si è svolta al termine della prova nel Chiostro di S.M. delle Vigne gentilmente concesso
Condividi
LiguriaSport.com
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.