Sarzana cerca punti al Vecchio Mercato con Follonica

16

Credit Agricole Sarzana ospita l’ Impredil Follonica, una partita sempre intrigante quella che si giocherà al Centro Polivalente, dove si incrociano diversi destini, ma dove soprattutto saranno in palio quei punti pesanti per accertarsi di essere in forma e poter ambire ad un ruolo da protagonisti in questo finale di stagione regolare. Col pareggio dei rossoneri a Forte dei Marmi e la vittoria del Follonica col Monza entrambe le squadre si sfidano a pari punti, 24, a tutte e due manca una manciata di punti per mettere decisamente fine alla parola salvezza diretta. La squadra maremmana ha un roster che indubbiamente vale molto di più dei ventiquattro punti in classifica.Credit Agricole è in momento magico e vuole provarci, e, se i rossoneri giocheranno da Sarzana, con la spinta degli Incessanti e del pubblico di tutto il Polivalente tutto sarà possibile. (nella foto di Marco Dallara l’abbraccio a Forte dopo la rete di Rossi).

Credit Agricole Sarzana ospita l’ Impredil Follonica, una partita sempre intrigante quella che si giocherà al Centro Polivalente, dove si incrociano diversi destini, ma dove soprattutto saranno in palio quei punti pesanti per accertarsi di essere in forma e poter ambire ad un ruolo da protagonisti in questo finale di stagione regolare, le due formazioni arriveranno a questa sfida in ottime condizioni fisiche e mentali.Col pareggio dei rossoneri a Forte dei Marmi e la vittoria del Follonica col Monza, entrambe le squadre si sfidano a pari punti, 24, a tutte e due manca una manciata di punti per mettere decisamente fine alla parola salvezza diretta La formazione di Enrico Mariotti è una delle squadre più attrezzate della serie A1, la squadra maremmana ha un roster che indubbiamente vale molto di più dei ventiquattro punti in classifica. Una squadra con una sua impronta ben precisa, in cui si nota la mano del tecnico, con una società alle spalle che aveva condotto in estate una campagna acquisti mirata a stabilirsi nei piani alti della classifica, la conferma dell’ossatura ormai storica e l’arrivo di un “top player”, quella dello spagnolo Pablo Cancela, proveniente dalla squadra portoghese dell’Oliveirense e con un passato nel Forte dei Marmi. Il Follonica è una squadra che in questi tre anni, sotto la gestione Mariotti, ha disputato stagioni importanti ma che in questa regular season non ha brillato per la continuità. Un Follonica che in questa stagione incarna al massimo “Lo strano caso del dottor Jekyll e del signor Hydee” , una squadra che trova fatica in campionato ma che in WS Europe Cup brilla, ha eliminato prima gli Svizzeri del Montreux e poi gli Spagnoli del Girona e ora sfiderà i Portoghesi del Braga dell’ ex rossonero Rampulla per un posto prestigioso nella final-four della manifestazione. La partita di sabato sera sarà per Credit Agricole molto difficile anche se il Sarzana della seconda stagione della gestione Bertolucci ha già dimostrato di essere forte, di essere una buona squadra e che ha la possibilità di vincere contro ogni squadra.E’ anche la sfida tra i due amici Enrico Mariotti e Alessandro Bertolucci, da quando Mariotti è sulla panchina del Follonica ha sempre vinto in casa contro l’amico, ma è sempre stato sconfitto fuori casa, 2 su 2. Nelle due circostanze Alessandro Bertolucci ha vinto quando era sulla panchina del Cgc Viareggio e l’anno scorso col Sarzana.Il Presidente Corona teme i maremmani “Il Follonica è una grande squadra, la classifica non è certamente lo specchio del suo valore – dice il Presidente Corona – i maremmani guidati da Enrico Mariotti sono probabilmente la formazione più discontinua di questa stagione, hanno alternato prestazioni convincenti ad altre decisamente non confacenti a un gruppo che può contare su numerosi elementi di talento. Per noi la partita di sabato è un esame di maturità che arriva dopo l’impresa di Forte dei Marmi. Noi li affrontiamo con la consapevolezza che quello di sabato sera è un altro test che può saggiare la maturità del nostro gruppo – prosegue Corona –riuscire a fare bottino pieno contro i toscani non sarà facile e molto potrebbe dipendere dall’andamento dei primi minuti. Se il Follonica dovesse passare in vantaggio le cose si complicherebbero perché le loro possibilità di operare di rimessa, cosa che sanno fare molto bene, aumenterebbero. Abbiamo ventiquattro punti in classifica – conclude il Presidente – e questo ci rende tutti felici, ma dopo il successo contro il Viareggio e il pareggio a Forte dei Marmi abbiamo l’obbligo di chiudere al più presto la pratica salvezza e raggiungere i play-off, poi vedremo la Final Eight di Coppa Italia che ci ha regalato tante soddisfazioni la scorsa stagione e, solo a pensarci la kermesse di Lodi mi mette già i brividi addosso.” Ma veniamo a presentare la formazione che sfderà i rossoneri al Polivalente:Il Follonica dopo il Monza è la squadra che ha compiuto meno cambi durante l’estate, per di più un acquisto che già era sulla bocca di tutti gli addetti ai lavori già a Maggio scorso : l’avvicendamento in attacco di Gelma Paz per Pablo Cancela, ex Forte, capocannoniere della squadra con 22 reti . Un cambio di esperienza in una squadra ancora molto giovane e quasi completamente nata nel vivaio follonichese: ben otto decimi sono cresciuti in loco: la società Follonica la scorsa stagione ha conquistato il Trofeo Tiezzi per il quarto anno consecutivo, come miglior settore giovanile d’Italia. I follonichesi in rosa sono il portiereGiovanni Menichetti, il capitano Federico Pagnini, 5 reti segnate in questa parte di stagione, Stefano Paghi 4 reti per lui, Davide Banini e Marco Pagnini con entrambi 10 reti messe a segno e i giovani Serse Cabella, Francesco Banini, 10 reti segnate e ottimo periodo per il giovane Banini, prima tripletta in A1 nell’ultima uscita col Monza, il secondo portiere Gabriele Irace.Conloro il follonichese d’azione, l’argentino Mario Rodriguez, una forza non indifferente. Il Follonica giunge alla sfida con alle spalle 13 punti nelle ultime sei gare, miglior bottino, visto che il precedente era stato di 10 nella prima parte del torneo. I precedenti tra Impredil Follonica e Credit Agricole Sarzana sono ventuno e riguardano le dieci undici in serie A1, con quattordici vittorie per i biancazzurri toscani, quattro per i rossoneri e tre pareggi. Oltre alla vittoria dei rossoneri conquistata in Coppa Italia a Trissino della scorsa stagione all’ over time con il punteggio di 4 a 3. Il bilancio a Sarzana perde tutto a favore dei maremmani: 2 vittorie, 3 pareggio, 5 vittoria del Follonica. La squadra sarzanese arriva a questa sfida in ottime condizioni mentali, i rossoneri sono motivatissimi e vogliono chiudere al più presto la pratica salvezza. I. Francesco Rossi è da tre gare che sta andando a bersaglio, cosa che gli era capitata l’ultima volta nel torneo scorso. Il match si giocherà sabato 1 Febbraio alle 20.45 presso il Centro Polivalente di Sarzana. Arbitri: Luca Molli di Viareggio (LU), Andrea Davoli di Modena (MO)

Condividi
LiguriaSport.com
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.