Atalanta-Genoa: i precedenti

32

Il Genoa viaggia in casa della “macchina da gol” bergamasca dell’ex Gasperini, nei 35 precedenti sono arrivate 15 vittorie dei padroni di casa (tre consecutive negli ultimi incroci) con 10 tra pareggi e vittorie esterne.

Lo scorso maggio vinsero i nerazzurri grazie ai gol di Barrow e Castagne e la rete di Pandev nel finale non riuscì ad evitare la sconfitta, il 29/4/2018 ancora Barrow, Cristante ed Ilicic nella ripresa indirizzarono il match con gol della bandiera di Miguel Veloso, il 30/10/2016 il 3-0 firmato da una doppietta di Kurtic e da Gomez frenò la buona partenza stagionale della squadra di Juric, l’ultimo viaggio fruttuoso è quello del 10 Gennaio dello stesso anno, quando i ragazzi di Gasperini, reduci dalla sconfitta nel derby, sbancarono il terreno lombardo grazie a Dzemaili e Pavoletti.

Anche la stagione precedente un Grifone in piena rincorsa “europea” s’impose con un rotondo 4-1, dopo la rete dell’ex Pinilla su rigore si scatenarono Pavoletti, Bertolacci e Iago Falque con una doppietta.

L’ultimo pareggio risale al 27/4/2014, il gol di De Ceglie fu pareggiato da De Luca, in posizione irregolare, con il Genoa ridotto in dieci per l’espulsione di Portanova e con Perin che neutralizzò un rigore di Denis, nel novembre 2012 il Genoa di Del Neri ancora reduce da una sconfitta nella stracittadina espugnò il terreno bergamasco con la stoccata di Bertolacci, il 30/8/2009 era la prima trasferta stagionale e decise un’incornata di Emiliano Moretti.

Un gol di Mimmo Criscito al novantesimo permise ai rossoblù di pareggiare la partita del 10/5/2009 dopo la rete in avvio di Valdes, negli anni novanta, il 30/5/1993, sul neutro di Bologna, i ragazzi di Scoglio vinsero 2-1 con i sigilli di Ruotolo e del povero Fortunato.

Degli anni settanta ricordiamo un pari del novembre 1977, con la rete di Damiani pareggiata da Libera, a metà del decennio precedente arrivarono due vittorie consecutive, il 29/3/1964 il 3-1 fu firmato da una doppietta di Baveni e dalla singola di Gastone Bean , con la rete orobica di Magistrelli, nel Genoa giocava Meroni e tra i padroni di casa un giovane Domenghini, il 25 Aprile dell’anno dopo furono Vanara e Zigoni a far sorridere il Grifo contro una squadra guidata dalla panchina da Ferruccio Valcareggi, futuro c.t. della nostra nazionale.

Marco Ferrera

Condividi
LiguriaSport.com
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.