Torna a Pila la fiaccolata sulla neve più partecipata della Valle d’Aosta

38

La località di Pila e i suoi assidui frequentatori hanno sposato la solidarietà, sostenendo la lotta ai tumori del seno con “I light Pila” la fiaccolata in rosa che da 7 anni illumina la notte valdostana, per raccogliere fondi a favore dell’associazione Susan G. Komen Italia, attiva dal 2000 nella lotta ai tumori del seno su tutto il territorio nazionale. Nelle edizioni precedenti dal 2013 al 2019, sono stati raccolti complessivamente oltre 100.000 euro e circa 8000 persone hanno preso parte all’evento.

Per molti è ormai un appuntamento fisso dell’inverno, per altri la prima occasione di partecipare ad un evento unico ed emozionante. “I Light Pila”, la fiaccolata benefica “a luce rosa”, quest’anno si svolge sabato 8 febbraio. E’ arrivata alla ottava edizione. Una continuità nel tempo che dimostra la generosità e la voglia di divertirsi dei valdostani e degli amanti della montagna, confermando “I light Pila” la più numerosa fiaccolata della Valle d’Aosta, aperta alla partecipazione di tutti. L’evento, organizzato per la prima volta nell’inverno 2013, può contare sul rinnovato impegno di tutti gli attori della località, per fare di Pila la protagonista dello sport invernale, del divertimento e della solidarietà.

Con gli sci, lo snowboard, a piedi o con le ciaspole, tutti possono partecipare. Armati di torcia a luce led rosa, adulti e bambini, percorreranno la discesa sulla neve, formando sul manto bianco il fiume luminoso che rischiara di rosa l’imbrunire: un’emozione che si rinnova intensa ogni anno sulle montagne più alte d’Europa.  La festa continua in serata nelle baite e nei locali tutti decorati a tema con menù speciali, musica e spettacoli, brindando alla solidarietà.

Lo ski village situato in zona Gorraz, centro del comprensorio di Pila, è il punto di partenza e arrivo della fiaccolata, qui si raccolgono le donazioni per partecipare e si distribuiscono le fiaccole led. La regia dell’evento è del Consorzio Turistico Espace de Pila, assieme a Pila s.p.a., col sostegno continuativo e imprescindibile del Comune di Gressan, in favore di Komen Italia. Basata sul volontariato, Komen Italia opera per generare risorse economiche da destinare a progetti propri e di altre Associazioni impegnate nella lotta ai tumori del seno. Grazie alla sua attività, dal 2000 ad oggi sono stati investiti più di 18 milioni di euro in oltre 900 nuovi progetti per la salute delle donne.

La discesa ordinata e armonica sarebbe impossibile senza l’opera di coordinamento prestata dai 200 maestri di sci, tutti volontari. L’energia positiva di “I Light Pila” è contagiosa e per il secondo anno ha attratto un media partner di eccezione: Radio Deejay, mentre per la prima volta la manifestazione vanta l’azienda Telepass Pay come proprio main sponsor dell’edizione 2020.

Sei i percorsi studiati per accendere la notte del comprensorio. Una volta ritirata la fiaccola, grazie all’apertura prolungata di tre impianti, si possono scegliere sei baite come punto di partenza, dove rifocillarsi con vin brulé e te e attendere il tramonto. Baraka, Chatelaine, Societé, Baoutson, Grimod ed Hermitage per i tedofori che giungono con gli sci, mentre chi sale a piedi o con le ciaspole sono indicati i punti di ritrovo più vicini.

Per iscriversi on line sul sito di Pila: https://pila.it/i-light-pila  e su quello di Komen Italia https://www.komen.it/iniziative/i-light-pila-2020/ oppure di persona presso la biglietteria della telecabina Aosta-Pila, e negli esercizi aperti al pubblico nella stazione sciistica. È possibile anche una donazione di chi non può o non vuole sciare, ma vuole partecipare col proprio contributo.

La donazione minima è di 15 euro per gli adulti e 8 per i minori di 14 anni accompagnati da un adulto.

Condividi
LiguriaSport.com
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.