Il 2020 riparte nel segno di Juventus ed Inter

16

Alla tripletta pomeridiana di CR7, la prima in campionato da quando veste il bianconero, nel 4-0 finale al Cagliari, alla terza sconfitta consecutiva, risponde in serata la coppia Lukaku-Martinez, trenta gol in due e migliore coppia offensiva della serie A con il Napoli di Gattuso che perde di nuovo davanti al pubblico amico. Una giornata caratterizzata da tante segnature di ottima fattura, il missile di Belotti che ha aperto le danze nella vittoria del Toro all’Olimpico giallorosso, il tiro al volo di Benassi con il pari nel recupero di Orsolini che ha impedito la prima vittoria del neo tecnico viola Iachini al “Dall’Ara”,  le perle di Gomez ed Ilicic nel secondo cinque a zero consecutivo della straordinaria Atalanta di Gasperini, quarantotto volte a segno nelle prime diciotto giornate, la magia in palleggio di De Paul che ha permesso all’Udinese di sbancare Lecce, ancora a secco di successi interni.

La copertina oltre che alla truppa di Gasperini spetta di diritto alla Lazio di Inzaghi, che vince la nona partita consecutiva a Brescia, ancora nel recupero e con Ciro Immobile che con la doppietta si issa a 19 reti dopo 17 partite, considerato che i biancazzurri devono recuperare la partita interna contro il Verona e sono quindi potenzialmente a soli tre punti dalla coppia di testa.

Si infiamma la lotta in coda, con Spal, Brescia e Lecce tutte sconfitte a domicilio e con le sole squadre genovesi che fanno punti e cominciano al meglio la stagione, con la pragmatica Samp di Ranieri che porta via da S.Siro un pari prezioso, con qualche rimpianto per le occasioni fallite, nella giornata del ritorno di Ibrahimovic che non è bastato a far tornare il Milan alla vittoria ed il Genoa con Nicola terzo tecnico stagionale e subito vincente contro il Sassuolo al termine di un match con tante polemiche da parte del Sassuolo per le decisioni di Irrati e deciso da una rete dell’eterno Pandev.

Il prossimo turno che chiuderà l’andata proporrà tante partite di grande interesse, con gli scontri al vertice in cui l’Inter riceverà la scoppiettante Atalanta che ha recuperato anche Zapata e la Juventus che viaggerà nella Roma giallorossa, con la squadra di Fonseca che cercherà di non bissare la sconfitta interna consecutiva contro l’altra torinese domenica alle 20.45; la sera prima l’Olimpico aprirà i cancelli per un succoso Lazio-Napoli, in una strana due giorni consecutiva di grande calcio nella capitale mentre il Cagliari cercherà di interrompere la serie di sconfitte ospitando il Milan.

Interessanti anche le sfide che coinvolgeranno le squadre coinvolte nella bassa classifica, con gli scontri diretti tra Fiorentina e Spal e tra Sampdoria e Brescia, con l’Udinese che riceverà il Sassuolo ed il Lecce spesso positivo lontano da casa che viaggerà alla volta di Parma.  Il Genoa sarà alla ricerca di punti pesanti in casa del Verona dei tanti ex, guidato in panchina da Ivan Juric, chiude il quadro un confronto tra due squadre a centroclassifica alla ricerca della continuità come Torino e Bologna.

Marco Ferrera

Condividi
LiguriaSport.com
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.