Confeugo e Palio remiero: Natale genovese nel segno della tradizione

48

Il weekend che precede il 25 dicembre sarà all’insegna delle antiche tradizioni genovesi con la cerimonia del Confeugo – in programma sabato 21 – a cui dal secondo anno si è affiancato l’antico Palio remiero che si disputerà al Porto antico domenica 22.

Il rito del Confeugo riprende un’antica tradizione della Repubblica di Genova. Consisteva nell’omaggio da parte dell’Abate, che rappresentava il Popolo, alle massime Autorità di un grosso tronco di alloro, ricoperto di rami. Il fuoco dell’alloro era per il buon auspicio e i presenti cercavano di portare a casa un tizzone come amuleto. Davanti a palazzo Ducale l’Abate poi si rivolgeva al Doge pronunciando le seguenti frasi: “Ben trovòu Messê ro Duxe” e il Doge rispondeva “Ben vegnûo Messê l’Abbòu”.

Le stesse frasi frasi che si rivolgeranno sabato 21 il sindaco Marco Bucci e il presidente de “A Compagna”, Franco Bampi.

Ecco il programma nel dettaglio. Alle ore 16 partirà, da Calata Falcone Borsellino al Porto Antico, il corteo con i gruppi storici guidato dall’Abate del Popolo. Percorrerà piazza Caricamento, via Frate Oliverio, Piazza della Raibetta, via San Lorenzo, via Petrarca. Alle 17, l’Abate incontrerà il Sindaco offrendogli il tradizionale “Confeugo”, che verrà acceso al rintocco del “Campanon de Paxo”, la campana del Palazzo Ducale, collocata sulla Torre Grimaldina; seguiranno, nel Salone del Maggior Consiglio di Palazzo Ducale, messaggi augurali di Marco Bucci, sindaco di Genova, Giovanni Toti, presidente della Regione Liguria e di Franco Bampi, presidente de “A Compagna” che, in veste di Abate, elencherà, come da tradizione, tutti i problemi insoluti della città, con molte raccomandazioni e l’augurio che ne venga tenuto conto. Maurizio Daccà, console de “A Compagna”. Seguiranno diversi momenti musicali, prima con le “Armonie del ‘600” proposte dall’ensemble di popolare di musica antica “Accademia degli Imperfetti” e poi con le voci liriche di Laura Babbi, Elena Rozo e Anna Venturi. Straordinaria partecipazione dell’attore Marco Rinaldi. Presenta il “Cintraco” Marco Pepè.

Storicamente la Cerimonia venne sospesa nel Settecento e ripresa nel 1923 proprio dall’associazione A Compagna. Il Confeugo è continuato di anno in anno sempre con l’offerta di una pianta di alloro, adorna dei colori rosso e bianco, completata con il falò rituale di un fascio di alloro ed uno scambio di auguri contornato da commenti sugli avvenimenti dell’anno trascorso e impegni e richieste per l’anno a venire.

Ancora antiche tradizioni domenica 22 dicembre con la disputa, nello specchio acqueo del Porto Antico, del Palio Remiero di Genova. Tre galeoni, imbarcazioni storiche a otto vogatori e un timoniere i protagonisti di questa sfida tra i rioni genovesi. Insieme a loro ci saranno circa 1.500 Babbi Natale, che con i loro costumi rossi e bianchi rallegreranno l’atmosfera percorrendo in corteo il centro cittadino.

Ad affrontarsi in mare, come detto, saranno tre galeoni, imbarcazioni storiche a 8 vogatori e un timoniere, che ogni anno gareggiano nella Regata delle Antiche Repubbliche Marinare Italiane. Ci saranno quindi due galeoni bianchi, della città di Genova e uno rosso, gentilmente concesso dall’amministrazione di Pisa, a testimonianza del legame storico tra le due Repubbliche marinare.

La manifestazione si articolerà in 3 esibizioni, con partenza da Ponte Colombo e con arrivo davanti all’Acquario. Si inizia alle 10.45 con la vogata master a 3 equipaggi; si prosegue alle 11.15 con la vogata femminile a 3 equipaggi e si conclude alle 12.15 con la vogata maschile a 3 equipaggi.

Ogni equipaggio rappresenta una parte di territorio ligure.

Per il Levante (con la presenza degli atleti di Pisa) i selezionatori saranno Stefano Crovetto, Carola Macca, Matteo Memoli; il Centro (che comprende Genova e provincia), avrà come selezionatori Bruno Lantero, Raffo, GiglioBianco; per il Ponente (Imperia, San Remo con atleti del Principato di Monaco) i selezionatori saranno Andrea Anfosso, Renato Alberti.

Alle 10, gli atleti verranno presentati sul palco allestito in piazza De Ferrrari. Tra loro figurano numerosi campioni del remo: Davide Mumolo, Cesare Gabbia del gruppo olimpico; i campioni mondiali di Costal Rowing Federico Garibaldi, Edoardo Marchetti, Giorgio Casaccia, Giacomo Costa e il timoniere Alessandro Calder; Lorenzo Gaione,  Farinini, Nizzi. Medagliati agli europei; vincitori di titoli italiani come Francesco Garibaldi e Perino, tutti atleti coinvolti nelle Regate dei Galeoni delle Repubbliche Marinare.
Tra le ragazze ci saranno: Alice Ramella; Lucia Rebuffo argento Campionato del mondo junior; Maria Ludovica Costa e Sofia Tanghetti argento al Campionato mondiale assoluto e oro Campionato del mondo under 23; Giada Danovaro oro Coupe de la Jeunesse; Ludovica D’Epifanio bronzo Europeo under 23. Folta anche la rappresentanza dei vogatori Master che con grande entusiasmo, sono felici di avere un posto sul galeone.

Ad arricchire il programma, una rappresentanza del corteo storico, l’associazione A Compagna e, naturalmente, i Babbi Natale. In contemporanea al Palio remiero, alle 10.30 da piazza De Ferrari partirà la terza edizione della Camminata dei Babbi Natale organizzata dall’associazione My Trekking in collaborazione col Comune e con il patrocinio dell’ospedale Gaslini.

Un’iniziativa benefica: per ogni partecipante saranno infatti devoluti 7 euro a favore del reparto di trapianto di midollo osseo dell’ospedale pediatrico genovese. Per la prima volta, una delegazione di 100 Babbi Natale di My Trekking sarà presente nei viali del Gaslini a partire dalle 8.30 e, dopo aver salutato i piccoli ricoverati, raggiungerà piazza De Ferrari per partecipare alla Camminata dei Babbi Natale.

Si parte dunque da De Ferrari alle 10.30 e si sfila attraverso via Garibaldi, il Porto antico, via San Lorenzo e poi nei caruggi della città vecchia. Un corteo lungo tre chilometri, con intrattenimento musicale natalizio, foto di gruppo e una speciale consegna di cioccolato in concomitanza dell’arrivo del Palio Remiero di Genova, per suggellare il gemellaggio tra due tra gli appuntamenti tradizionali delle festività. L’evento si concluderà intorno alle 12.30 nel villaggio mercatale in piazza De Ferrari, con un dolce ristoro natalizio offerto dalle aziende partner del progetto.

 

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.