Quattro finali al Tricolore Gold per PGS Auxilium Genova

Condividi

Si e’ svolto questo fine settimana l’ultimo importante appuntamento per le ginnaste Junior e Senior della Pgs Auxilium Genova.

La società Campana “Evoluzione Danza” ha ospitato, nel palazzetto di Nocera Inferiore, il Campionato Italiano Gold che ha visto scendere in pedana, da venerdì a domenica, le migliori ginnaste del panorama nazionale.

Sabato pomeriggio e’ iniziata la competizione per la categoria Junior 3: una gara difficilissima, non a caso tra le quarantun atlete partecipanti era presente Sofia Raffaeli, l’individualista che ha rappresentato e dato all’Italia medaglie pregiate agli ultimi Campionati del Mondo e che senza troppa fatica ha vinto anche questo titolo Italiano.

Giada Scognamillo e le nostre farfalline Giulia Segatori e Siria Cella (in forza dalla Società Nemesi di Calcinato) sono entrate in pedana determinate a concludere il loro programma di gara. L’ultimo attrezzo e’ riservato soltanto alle “migliori”, la prima metà della classifica ed entrarci non è’ mai così scontato.

Inizia nel primo gruppo Siria, dopo un inizio falloso alla palla si riprende con la sua splendida eleganza alla fune e al nastro per poi concludere con la sua miglior performance in finale alle clavette portandola in quattordicesima posizione!

Nel secondo gruppo Giada scalda i motori in fase di qualificazione facendosi notare per la sua coordinazione e velocità e in finale alle clavette ottiene il quarto punteggio più alto portandola così in undicesima posizione!

Segue la dodicesima posizione Giulia, a pari merito con la compagna ma con un parziale più basso tra i suoi quattro punteggi.

Notevole la sua crescita tecnica con qualche errore si, ma bisogna ricordare anche la veloce preparazione alle gare individuali che hanno dovuto affrontare sia lei che Siria dopo l’anno passato a Fabriano con la squadra nazionale Junior.

La domenica mattina e’ il gruppo Senior ad aprire le danze: Ilaria Puglia tra le più giovani ginnaste in gara non si fa sfuggire l ‘ammissione al quarto attrezzo nonostante qualche errore evitabile. Conclude il suo Campionato in quindicesima posizione tra le trentun ginnaste partecipanti.

“Complimenti a queste ragazze che con tenacia e sacrifici crescono sempre di più!” dichiara lo staff tecnico.

Condividi

Articoli correlati

Cugurra e Lagustena verso gli Europei Junior di ritmica

La Liguria protagonista ai prossimi europei junior di ginnastica...

Polisportiva Quiliano

Spirito di collaborazione, sinergia e tanta passione per la...

Tricolori a Cuneo: Alice d’Amato regina incontrastata

Alice D’Amato si conferma campionessa italiana assoluta di artistica...

ViviSemm

L’8 febbraio 2024 la Società Sportiva Vivisemm ha compiuto...

Ginnastica in Festa Summer Edition 2024: medaglie importanti per l’artistica femminile ligure

Ginnastica in Festa Summer Edition 2024. Le finali nazionali...

Ginnastica Regina Margherita

L’Associazione Sportiva Dilettantistica G.S.D. Regina Margherita di Genova Prà...