Premio Emiliano Mondonico a Giancarlo Guani

54

Una giornata irripetibile vissuta dal Giancarlo Guani. A Roma presso l’università di Tor Vergata durante il seminario “sport integrazione”  indetto dal CONI nell’ambito di Fratelli di Sport si è svolta la cerimonia della seconda edizione del “Premio in memoria di Emiliano Mondonico” per tecnici impegnati nel sociale, promossa nell’ambito dell’Accordo di Programma per la promozione delle politiche di integrazione attraverso lo sport tra il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ed il CONI, realizzato da Sport e Salute, ha avuto il suo epilogo con la premiazione dei dieci atleti vincitori.

Hanno ricevuto il premio 10 tecnici di tutta Italia che durante la loro attività sono stati capaci di farsi interpreti e portavoce della dimensione sociale dello sport che punta a valorizzare il ruolo dello stesso sport quale strumento di inclusione ed integrazione.

Alla presenza di una platea di centinaia di giovani laureandi, delle massime cariche del CONI ( assente il presidente per impegni istituzionali) e del Ministero del lavoro e delle Politiche sociali, Guani ha ricevuto il premio da Orazio Arancio (presidente commissione nazionale tecnici del CONI) già campione d’Italia del rugby ed internazionale in due edizioni della coppa del mondo e da Josè Reynaldo de Bencosme semifinalista nei 400 ostacoli alle olimpiadi di Londra.

Giancarlo Guani (giba) attualmente oltre a tecnico nella società Pallavolo Don Bosco con il minivolley e con gli atleti della Pallavolo unificata opera come volontario da 3 anni con la Coop Selios, con la casa di riposo Mazzini, con il progetto sul doping presso le scuole superiori e nelle scuole primarie con la riscoperta dei giochi di una volta.

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.